Rinascita Zingonia, 30 denunciati, un arresto e un chilo di droga sequestrato

Dei trenta denunciati venti saranno espulsi dall'Italia.

Rinascita Zingonia, 30 denunciati, un arresto e un chilo di droga sequestrato
Cronaca Treviglio città, 23 Gennaio 2019 ore 18:55

Questa mattina ennesima imponente operazione dei carabinieri della Compagnia di Treviglio a Zingonia. Ecco i risultati.

Droga sequestrata

E' stato sequestrato un chilo di droga, tra hashish e cocaina a carico di ignoti, nascosta in vari appartamenti dei “palazzoni” e in parte anche nascosta nella banca dismessa situata al pian terreno del condominio “Anna 1”.

Un arresto

E' stato, nvece, arrestato su provvedimento restrittivo un 42enne italiano residente a Ciserano per un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Brescia per reati contro il patrimonio.

Espulsi venti stranieri clandestini

Rintracciati e denunciati in stato di libertà 20 stranieri clandestini sul territorio nazionale (di nazionalità marocchina, nigeriana e senegalese). Al termine delle operazioni di fotosegnalamento sono stati accompagnati in Questura a Bergamo, presso l’Ufficio Espulsione, per l’espulsione coatta dal territorio nazionale o per il collocamento presso il CIE (Centro di Identificazione ed Espulsione) di Torino.

Altri dieci sono poi stati denunciati per le occupazioni abusive degli appartamenti nei palazzoni “Anna 1” e “Anna 3” (quest’ultimo tra l’altro già dichiarato inagibile con ordinanza del sindaco di Ciserano Enea Bagini. Accertati anche allacciamenti abusivi alla corrente elettrica, alla rete idrica e al gas.

TORNA ALLA HOME