Menu
Cerca

Rifiuti abbandonati l’appello del Comune

L'ennesimo caso in via del Macello a Crema.

Rifiuti abbandonati l’appello del Comune
Cronaca Cremasco, 21 Agosto 2018 ore 14:10

Linea Gestioni e l’Amministrazione Comunale di Crema si trovano loro malgrado a denunciare l’ennesimo episodio di abbandono indiscriminato di rifiuti nei pressi del parcheggio di via del Macello a Crema, dove sempre più spesso vengono rinvenuti sacchi e immondizia di ogni genere, lasciati sia accanto al contenitore per gli abiti usati che negli spazi verdi vicini al parcheggio. La fotografia denuncia la situazione rinvenuta stamattina, martedì 21 agosto.

Rifiuti abbndonati, 30 persone già multate

Si tratta di episodi che Linea Gestioni e l’Amministrazione Comunale stigmatizzano con determinazione. La stessa determinazione con cui da tempo stanno attuando iniziative e attività finalizzate a scoraggiare comportamenti irrispettosi dell’ambiente (tra cui le fototrappole o il servizio fornito dall’agente ambientale, che nel 2018 ha già portato al sanzionamento di oltre 30 persone per abbandoni, errati conferimenti e utilizzo scorretto dei cestini stradali).

L’appello del Comune

Linea Gestioni e l’Amministrazione Comunale rinnovano l’invito a tutta la cittadinanza a segnalare qualsiasi abbandono e a collaborare per arginare questo fenomeno di inciviltà e assoluta mancanza di rispetto che ha pesanti conseguenze non solo ambientali ma anche economiche (va infatti ricordato che le spese di recupero e smaltimento dei rifiuti abbandonati non fanno che aumentare i costi del servizio, a carico di tutti).

Quattro semplici regole

In questo senso è da leggere l’ennesimo invito che viene rinnovato a tutti – e nella fattispecie a tutte le persone che si recano al vicino supermercato di via del Macello –  per il rispetto di poche e semplici regole, fondamentali per contribuire a migliorare il decoro e la pulizia della città:

  1. Non abbandonare i rifiuti nei parcheggi, per strada, nei campi, lungo i marciapiedi: abbandonare i rifiuti è un reato punibile con multe da 51 a 500 euro
  2. Non usare i cestini stradali o i contenitori per gli abiti usati come se fossero cassonetti
  3. Esporre i rifiuti solo nei giorni della loro raccolta porta a porta
  4. Per i rifiuti non raccolti con il porta a porta, usare la piattaforma per la raccolta differenziata di Crema