Rifiuti abbandonati, fioccano le multe contro gli incivili

C'è stato anche chi ha opposto resistenza per pagare la multa

Rifiuti abbandonati, fioccano le multe contro gli incivili
Cremasco, 03 Marzo 2018 ore 12:02

Rifiuti abbandonati, multati i furbetti di Pandino.

Rifiuti abbandonati e fioccano le multe

Finalmente qualcosa si è mosso e l’Amministrazione, stanca dei continui abbandoni di rifiuti in Comune, ha deciso di agire duramente contro i maleducati e gli incivili che riempiono fossi, strade di arrocco e zona artigianale di rifiuti. L’argomento è emerso lunedì sera, durante il Consiglio comunale, dove il sindaco Maria Luise Polig ha annunciato che più di quattro persone erano state individuate e sanzionate.

"Qualcuno ha opposto resistenza"

«Grazie all’aiuto dei vigili, che hanno monitorato il territorio, siamo riusciti a individuare più di quattro persone che sono state giustamente e severamente sanzionate per aver abbandonato l’immondizia in paese - ha spiegato il primo cittadino - Sacchi di immondizia, oggetti, o arredamento non saranno più tollerati ai bordi delle strade. Ci stiamo anche organizzando con gli enti competenti per noleggiare delle fototrappole da posteggiare in posizioni strategiche così da avere un controllo del territorio più efficace. Non verranno fatti sconti sulle multe, come uno degli abbandonatori di rifiuti mi ha chiesto fino a qualche giorno fa, ma dovranno essere pagate per intero, così da ricordarsi come bisogna comportarsi in maniera civile». E le sanzioni sono salate, dato che possono arrivare addirittura a picchi di 500 euro.