I dati

Rientri dall’estero, positivo al Covid-19 circa un turista su cento

Intanto migliorano le condizioni del ragazzo di 17 anni di Albano ricoverato a Milano per Covid-19.

Rientri dall’estero, positivo al Covid-19 circa un turista su cento
Treviglio città, 21 Agosto 2020 ore 15:38

Emergono i primi dati della campagna di screening su chi rientra da Spagna, Croazia, Grecia e Malta. Su circa 3100 tamponi effettuati in provincia di Bergamo dalle tre Asst Bergamo Ovest, Bergamo Est e Papa Giovanni XXIII sono stati 28 i positivi.

Tamponi anche alla Fiera di Bergamo

“Da domani anche gli spazi della fiera di Bergamo saranno a disposizione dei cittadini che rientrano dall’estero per poter effettuare il tampone – spiega Massimo Giupponi, Direttore Generale di Ats Bergamo – Ringrazio le nostre tre Aziende Socio Sanitarie Territoriali (ASST Papa Giovanni XXIII, ASST Bergamo Est, ASST Bergamo Ovest) che stanno lavorando intensamente per i rientri dall’estero e che dal 24 saranno anche impegnate con la campagna screening dedicata al personale scolastico. Grazie alla Sanità Alpina, sempre disponibile a collaborare quando chiamata in campo e al Gruppo San Donato per la pronta disponibilità del personale che opererà presso la fiera. La collaborazione che si manifesta in questa occasione tra ATS ed Enti erogatori (ricordo che anche Humanitas Gavazzeni sta eseguendo tamponi per i rientri) è un momento importante nel percorso di coinvolgimento delle strutture private nell’organizzazione dei servizi territoriali così come indicato da Regione Lombardia. A riguardo segnalo che il 3 settembre è in agenda un importante momento di confronto tra ATS e strutture private, a tema la messa a punto dell’organizzazione dei servizi territoriali.”

Come prenotare

I tamponi verranno effettuati in modalità drive – through. Per prenotare è a disposizione il numero 02.87370510 ore 8.00 alle ore 19.00 (da lunedì a venerdì) e dalle ore 09.00 alle 17.00 (sabato e domenica). Lo spazio fieristico è dedicato preferibilmente ai residenti fuori provincia e agli stranieri.

Per i cittadini bergamaschi rimangono a disposizione per l’esecuzione del test le tre Aziende Socio Sanitarie Territoriali (ASST Papa Giovanni XXIII, ASST Bergamo EST, ASST Bergamo Ovest) e Humanitas Gavazzeni (presidi di Bergamo, Trezzo sull’Adda, Almè) verificando le modalità di accesso direttamente sul loro sito internet.

Albano, sta meglio il 17enne in Terapia intensiva

Sono arrivati i risultati dei tamponi effettuati sui 23 contatti stretti individuati dal Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria dell’Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo, dopo il caso del 17enne di Albano Sant’Alessandro risultato positivo. Le sue condizioni, al Policlinico di Milano, stanno migliorando.

“La collaborazione della famiglia ci ha permesso di individuare in tempi rapidi i contatti stretti del ragazzo – spiega Lucia Antonioli – Direttore del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria di ATS Bergamo – tutti sono stati sottoposti a tampone rinofaringeo e nella giornata di oggi sono pervenuti i risultati, tutti negativi”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia