Ricatta la compagna dopo averla convinta a fare sesso con altri uomini

Il quarantasettenne e i complici dovranno ora risponderne davanti a un giudice

Ricatta la compagna dopo averla convinta a fare sesso con altri uomini
18 Ottobre 2020 ore 15:19

Un quarantasettenne di Trezzo sull’Adda si è reso protagonista di un ricatto a luci rosse. Insieme a tre complici deve rispondere delle accuse di estorsione aggravata, diffamazione e stalking.

Ricatta la compagna dopo il sesso

Ha estorto denaro alla sua ex tramite un ricatto a luci rosse. Come riportato da Prima la Martesana, un quarantasettenne di Trezzo è imputato e deve andare a processo insieme ad altri complici. Il gruppo deve infatti rispondere dei reati di stalking, diffamazione ed estorsione aggravata ai danni di una quarantasettenne. I fatti risalgono alla primavera del 2018 e sono stati compiuti in diversi Comuni del territorio Vimercatese e dell’Adda-Martesana. La donna, che allora viveva in un residence di Usmate, aveva conosciuto il trezzese e aveva iniziato a frequentarlo, ma in poco tempo quel legame si è tramutato in un vero e proprio incubo.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia