Menu
Cerca

Recuperano un gatto abbandonato ma non erano volontari del gattile

Recuperano un gatto abbandonato ma non erano volontari del gattile
Treviglio città, 25 Giugno 2018 ore 09:14

Un vero e proprio mistero quanto accaduto ieri al parco del Roccolo. Al centro della vicenda un presunto gatto abbandonato salvato da alcuni volontari. Ma a quanto pare il gatto non era abbandonato e il gattile non ne sa nulla.

Gatto abbandonato?

A chiedere spiegazioni sulla vicenda una donna che ha assistito all'intera scena ieri al parco del Roccolo. "Due individui,un uomo e una donna molto arroganti maleducati e offensivi si sono presentati come volontari del gattile di Treviglio e hanno portato via un gattino che se ne stava comodamente sul ramo di un albero a dormire. Premetto che io ero li dalle 13 e il micino non miagolava disperatamente per attirare l'attenzione ma al contrario dormiva. La volontaria ha iniziato a dire che non miagolava perché era esausto e troppo magro. Il gattino ha tentato di scappare ma alla fine l'hanno preso e portato via. Io non so se fossero davvero volontari o no ma non credo sia questo il modo di aiutare gli animali"

Il gattile smentisce "Non erano nostri volontari"

Sulla questione sono intervenuti i responsabili del Gattile di Treviglio. "i volontari della nostra associazione non vanno in giro a recuperare gatti e gattini allo sbaraglio,tanto meno quelli selvatici e liberi sul territorio.Tra abbandoni, cucciolate indesiderate e gatti in lista d'attesa per l'ingresso siamo attualmente pieni, non possiamo permetterci di raccoglierne altri senza una reale necessità.Per quanto ci riguarda cerchiamo anche di essere educati e non insultare nessuno.Tutti quanti inoltre abbiamo un documento cartaceo di identificazione,quindi possiamo dire con certezza che queste persone non sono dei nostri. Cercheremo di capire chi siano queste persone".