Menu
Cerca

Razzismo al supermercato: “Non voglio essere servita da un negro”

Una quarantenne ha protestato per il colore della pelle del cassiere e gli ha lanciato contro una lattina di birra. Denunciata.

Razzismo al supermercato: “Non voglio essere servita da un negro”
Cronaca Cassanese, 15 Ottobre 2018 ore 10:49

Un brutto episodio di razzismo in un supermercato lombardo. Lo riporta varesesettegiorni.it .

Razzismo al supermercato

L’episodio è accaduto giovedì scorso in un Carrefour del varesotto. Dopo aver fatto la spesa una quarantenne avvicinandosi alla cassa ha iniziato a protestare per il colore della pelle del cassiere. “Non voglio essere servita da un negro” sarebbero le parole esatte pronunciate dalla donna. Ma in quel momento il 28enne nordafricano era l’unico commesso disponibile. Visto l’evidente stato di alterazione della donna al giovane non è rimasto che chiamare la sicurezza. La signora ha reagito, a quanto pare, scagliandogli contro una lattina di birra. I dirigenti del supermercato hanno presentato una denuncia ai carabinieri che ora stanno esaminando i filmati delle telecamere del negozio.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli