Romano

Doppio colpo al supermercato: i prodotti d'igiene... vanno a ruba

Nel fine settimana scorso in un supermercato per prodotti d'igiene personale di Romano sono verificati due taccheggi: quattro persone denunciate.

Doppio colpo al supermercato: i prodotti d'igiene... vanno a ruba
Cronaca Romanese, 01 Marzo 2021 ore 14:09

Nel fine settimana scorso in un supermercato per prodotti d'igiene personale di Romano si sono verificati due furti: quattro le persone denunciate.

Il primo furto: denunciate tre donne

Venerdì si è verificato il primo episodio ai danni del punto vendita di prodotti d'igiene personale e per la casa. Durante la mattinata, tre donne italiane, residenti a Mantello (Sondrio), sono entrate nel negozio. Uno degli operatori del punto vendita le ha notate mentre nascondevano dei prodotti sotto i vestiti, allertando così le casse centrali. Immediatamente è stato lanciato l'allarme e sul posto è arrivata una pattuglia della Polizia Locale. Le donne, ignare della presenza degli agenti, una volta arrivate in cassa hanno pagato uno sticker del valore di un euro. Fermate dagli agenti però hanno letteralmente svuotato il sacco, consegnando la refurtiva agli operatori del negozio.

Il secondo episodio: denunciato un morenghese

Sabato  lo stesso punto vendita romanese è stato di nuovo vittima di un tentato furto. Il "Lupin" specializzato in prodotti per l'igiene, questa volta, era un uomo, C.T., residente a Morengo. Entrato nel negozio, ha nascosto tra i vestiti diversi prodotti tra cui un rasoio elettrico e disinfettanti vari, ma come le donne del giorni prima, è stato individuato dagli operatori che così hanno chiamato la Polizia locale. Una volta arrivati gli agenti, il morenghese ha consegnato la merce, del valore superiore ai 500 euro.

In entrambi i casi, le tre donne e per il morenghese è scattata la denuncia per furto aggravato. La Polizia locale già in passato però era stata costretta ad intervenire nel punto vendita per tentati furti. Il supermercato, posizionato in una zona periferica della città offre una via di fuga dalla strada provinciale su cui si affaccia il punto vendita.

TORNA ALLA HOME