Menu
Cerca

“Rasta ciuca boat”, la prima tappa è andata bene, attracco a Gombito

Molti cremaschi li hanno riconosciuti e sono andati apposta sulle rive del fiume per salutarli

“Rasta ciuca boat”, la prima tappa è andata bene, attracco a Gombito
Cronaca 19 Agosto 2017 ore 09:26

I tre doveresi, Luca Cecconi, Massimo Ulgheri e Giuseppe Negroni sono partiti da Lodi alla volta di Venezia ieri mattina, alle 9.30. Ieri sera il primo attracco a Gombito con tanto di cena pescata nel fiume.

“Rasta ciuca boat”, tutto bene la prima tappa, attracco a Gombito

Tutto bene a bordo della “Rasta ciuca boat”, il primo attracco è stato a Gombito. Sono partiti ieri mattina alle 9.30, i tre amici del cuore Luca Cecconi, Massimo Ulgheri e Giuseppe Negroni, che, dopo aver costruito la loro barca da fiume da una lamiera, hanno deciso di partire per conto loro alla volta della bella città veneta. Ieri sera, verso le 19.30 i tre hanno attraccato a Gombito, dopo essere passati per Cavenago d’Adda, e montato la tenda per passare la notte.

Pesce di fiume alla griglia

Cecconi, Ulgheri e Negroni hanno mantenuto la loro promessa: hanno mangiato pesce pescato da fiume alla griglia. Con loro poco cibo confezionato, stando a contatto con la natura, hanno deciso di raccogliere anche i suoi “frutti” e per questo ieri hanno pescato e cucinato per cena del delizioso pesce di fiume.

Stamattina sono ripartiti

Stamattina, dopo la notte passata in tenda, i tre sono partiti per una nuova giornata dove solcheranno le acque fino ad arrivare a Venezia nei prossimi giorni. Molte persone, che hanno letto della loro avventura sui social, li hanno riconosciuti sulle rive cremasche e li hanno salutati con calore. Nei prossimi giorni e sul Cremasco Week (in edicola tutti i venerdì), tutti gli aggiornamenti del viaggio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli