Menu
Cerca
Ghisalba

Rapinò un supermercato, evade dai domiciliari: arrestato (di nuovo) dai carabinieri

Nei guai un indiano di 26 anni residente a Ghisalba. Per lui questa mattina la convalida dell'arresto.

Rapinò un supermercato, evade dai domiciliari: arrestato (di nuovo) dai carabinieri
Cronaca Media pianura, 20 Febbraio 2020 ore 14:41

Rapinò un supermercato, evade dai domiciliari: arrestato (di nuovo) dai carabinieri.

Rapinatore evade dai domiciliari

Ieri sera, 19 febbraio 2020, i carabinieri della Stazione di Martinengo hanno tratto in arresto per evasione dagli arresti domiciliari S.G., indiano 26enne, risultato assente dalla propria abitazione al momento del controllo eseguito poco prima dai carabinieri. L’evaso è stato rintracciato a Ghisalba mentre, a piedi, era intento a sbrigare tranquillamente proprie faccende.

Rapinò un supermercato

Il 26enne si trovava agli arresti domiciliari perché responsabile di una rapina impropria, commessa a inizio mese in un supermercato di Ghisalba. Scoperto dopo aver rubato alcune bottiglie di superalcoolici aveva infatti reagito contro l’addetto alla sicurezza del negozio che alla fine era riuscito a bloccarlo fino all’arrivo di una pattuglia dei carabinieri.

Era già evaso

Quella di ieri risulta peraltro la seconda evasione dell’indiano in meno di 10 giorni. Per la prima era stato deferito a piede libero sempre dagli stessi militari. In mattinata l’arrestato è stato condotto in Tribunale a Bergamo per la convalida del fermo e la sottoposizione al giudizio in direttissima.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli