Cronaca
A dovera

Rapinatrice seriale arrestata in paese: dovrà scontare dieci anni di carcere

Furti, rapine, truffe in tutto il Nord Italia. La donna, pregiudicata, ora finirà in carcere per dieci anni, un mese e un giorno.

Rapinatrice seriale arrestata in paese: dovrà scontare dieci anni di carcere
Cronaca Cassanese, 19 Gennaio 2021 ore 13:24

Truffe, furti e persino rapine in tutto il Nord Italia. Una carriera criminale decisamente importante quella della donna arrestata nel pomeriggio di venerdì a Pandino dai carabinieri. Era latitante e destinata di un’ordine di carcerazione, essendo stata condannata a scontare una pena di oltre dieci anni di carcere.

Arrestata a Dovera donna ricercata

Cinquantasette anni, nata a Fiorenzuola d’Arda (Piacenza) e con alle spalle diversi precedenti penali, la donna è stata arrestata dai carabinieri dopo diverse indagini. Era stato il Tribunale di Vercelli a condannarla, assegnandole un cumulo di pene che arriva a dieci anni, un mese e un giorno di carcere. Così su ordine della Magistratura i carabinieri hanno cominciato a cercarla e venerdì l’hanno rintracciata a Dovera, dove la donna viveva. La donna è stata portata dai militari della stazione di Pandino al carcere “Verziano” di Brescia, dove sconterà la pena.

TORNA ALLA HOME