Cronaca

Rapinano la farmacia e picchiano il titolare, presi dai carabinieri

I due sono stati identificati grazie alle telecamere di videosorveglianza

Rapinano la farmacia e picchiano il titolare, presi dai carabinieri
Cronaca 28 Giugno 2017 ore 09:41

Hanno rubato alcuni profumi da una farmacia e poi hanno aggredito il titolare per riuscire a fuggire: identificati e denunciati dai carabinieri due giovani rumeni per tentata rapina impropria.

Aggredito per poche centinaia di euro

E' successo lunedì mattina. Nel mirino dei malviventi è finita la farmacia di Morengo dove i due rumeni hanno prima sottratto alcuni profumi dall'interno del negozio per un valore complessivo di qualche centinaio di euro e, una volta scoperti dal titolare, lo hanno strattonato e picchiato per guadagnare la fuga. Il proprietario, infatti, nel tentativo di bloccare i due fino all'arrivo dei militari dell'Arma si è posto fra loro e l'uscita, ma alla fine ha avuto la peggio.

Beccati grazie alla videosorveglianza

Immediata la chiamata al "112". Sul posto è subito giunta una pattuglia dei carabinieri della stazione di Caravaggio che ha visionato le riprese effettuate dalle telecamere di videosorveglianza per riuscire a creare un identikit dei due rapinatori. A quel punto sono scattate le ricerche e dopo alcune ore di indagini i militari, ieri pomeriggio, sono riusciti a rintracciare e identificare i due autori della rapina. Si tratta di due giovani originari della Romania, uno dei quali con precedenti penali.

Solo denunciati, già liberi

Accompagnati in caserma a Caravaggio, sono stati denunciati in stato di libertà per concorso di persone in tentata rapina impropria. La loro posizione è ora al vaglio della Magistratura Bergamasca. Il gestore della farmacia invece ha riportato ferite guaribili con una prognosi di una settimana.