Menu
Cerca

Rapina in villa a Crema, sequestrati per ore dai malviventi

La banda è entrata in azione nella notte tra sabato e domenica in una villa di via Piacenza.

Rapina in villa a Crema, sequestrati per ore dai malviventi
Cronaca Cremasco, 26 Giugno 2018 ore 16:30

Rapina in villa a Crema, sequestrati per ore dai malviventi. E' successo nella notte tra sabato e domenica, in una villa del quartiere di San Bartolomeo, in via Piacenza. Gli ostaggi, quattro persone, sono state sequestrate e malmenate per ore dai rapinatori.

Rapina in villa a Crema

Sono stati momenti di terrore quelli passati da un imprenditore cremasco, molto conosciuto in città, che sabato sera in compagnia del figlio e di una coppia di amici è stato sorpreso all'interno della sua abitazione di via Piacenza da una banda di quattro rapinatori senza scrupoli che non ha avuto problemi a prenderli in ostaggio per ore.

Picchiato per la cassaforte

La banda è penetrata nella proprietà da una porta finestra e una volta all'interno hanno preso in ostaggio i presenti. Il proprietario di casa è stato anche picchiato con un pugno in pieno volto per convincerlo a rivelare dove fosse la cassaforte. Dalle prime indiscrezioni pare che i malviventi siano poi fuggiti con gioielli e orologi preziosi.

Messi in fuga dal vicino

Attirati dai rumori provenienti dalla villa i vicini di casa hanno lanciato l'allarme. Sul posto sono giunti poco dopo gli agenti del Commissariato di Crema, ma la banda si era già data alla fuga dileguandosi. Le vittime sono state trasportate in ospedale per accertamenti. Ferito, lievemente, solo il proprietario giudicato guaribile in pochi giorni. Proseguono, intanto, le ricerche dei malviventi.

TORNA ALLA HOME