Cronaca
Arresto

Rapina alla Lidl di Seriate, arrestato da due carabinieri intenti a fare la spesa

Aveva addosso merce per circa 400 euro.

Rapina alla Lidl di Seriate, arrestato da due carabinieri intenti a fare la spesa
Cronaca Media pianura, 25 Novembre 2020 ore 13:01

Rapina alla Lidl di Seriate, arrestato da due carabinieri intenti a fare la spesa. Un 22enne originario della Libia è stato arrestato ieri pomeriggio, martedì 24 novembre, per aver derubato il  supermarket di Seriate, ed aver tentato violentemente la fuga ferendo un carabiniere.

Fermato da carabinieri fuori servizio

L’uomo, con precedenti analoghi, aveva “fatto il pieno” tra gli scaffali della Lidl nascondendo tra i vestiti materiale elettrico, abbigliamento e generi alimentari per un valore complessivo di circa 400 euro. Poi, è uscito dall’esercizio commerciale senza pagare, approfittando della porta di ingresso lasciata aperta.

Peccato, per lui, che in quel momento si trovavano al supermercato, fuori servizio, anche due carabinieri. Che accortisi di quel che era accaduto, dopo essersi qualificati gli hanno chiesto le generalità. L’uomo, sentendosi braccato, ha tentato la fuga aggredendo i militari, uno dei quali ha riportato una lieve ferita alla mano. E’ stato tuttavia raggiunto e bloccato dopo pochi metri. La refurtiva è stata restituita al punto vendita ed il fermato è stato dunque dichiarato in arresto per rapina, resistenza e lesione a pubblico ufficiale, in attesa del giudizio direttissimo di questa mattina.

TORNA ALLA HOME