Menu
Cerca
Coronavirus

Radiografie a domicilio: grazie a Italtrans partirà domani il nuovo servizio di Ats Bergamo

Grazie alla donazione di Italtrans, partirà domani il servizio di radiografia a domicilio per i casi sospetti di Covid 19.

Radiografie a domicilio: grazie a Italtrans partirà domani il nuovo servizio di Ats Bergamo
Cronaca Bergamo e hinterland, 05 Aprile 2020 ore 12:09

A dare l’annuncio è stata l’Ats di Bergamo: da domani via alle radiografie toraciche per i pazienti Covid-19, o sospetti tali.

La donazione

Il servizio sarà reso possibile grazie alla donazione da parte del colosso della logistica Italtrans di un dispositivo per l’esecuzione di radiografie toraciche al domicilio dei pazienti. In questo modo a partire da domani l’Agenzia di Tutela della Salute potrà offrire alla popolazione radiografie a domicilio in casi accertati o sospetti di Covid-19.

Ats e l’ospedale Papa Giovanni insieme

A collaborare con Ats Bergamo saranno l’Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche e della Riabilitazione e della Prevenzione, e l’Associazione Nazionale Alpini di Bergamo, che garantirà la copertura delle spese necessarie per l’erogazione delle prestazioni a domicilio per un periodo massimo di 120 giorni. Fondamentale anche il ruolo dell’ospedale Papa Giovanni XXIII, che metterà a disposizione un tecnico radiologo in distacco all’Ats Bergamo. Da parte sua l’Ordine metterà a disposizione tecnici e, infine, una dottoressa specializzata in radiodiagnostica si è resa disponibile per refertare le radiografie da casa.

I ringraziamenti

Una grande azione di team e un grande afflato di volontariato, come è nel modus operandi della sanità bergamasca in questo momento di emergenza – ha commentato Massimo Giupponi, direttore generale dell’Ats di Bergamo – Ringrazio tutte le persone coinvolte che, con la loro professionalità e disponibilità, permetteranno ad ATS Bergamo di essere ancora più performante nella sua azione di contrasto al Covid-19. Utilizzeremo questa squadra così varia, composita ma soprattutto altamente professionale, a partire dalle RSA perché l’RX portatile consente di effettuare la lastra direttamente in struttura, anche quando il paziente è allettato. Grazie a Italtrans e agli Alpini per l’ennesimo gesto di generosità.

TORNA ALLA HOME.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli