Menu
Cerca

Raccolta vetro cambiare conviene?

La proposta del centrodestra di Arzago: rimuovere le antiestetiche campane e passare al ritiro porta a porta anche per il vetro.

Raccolta vetro cambiare conviene?
Treviglio città, 02 Marzo 2018 ore 11:44

Il gruppo d'opposizione ad Arzago propone che vengano rimosse le campane per la raccolta vetro. Sono antiestetiche e il sistema di ritiro del rifiuto "ormai fuori tempo", anche se gratuito per il Comune. Passare al ritiro porta a porta, però, costerebbe 12mila euro l'anno.

Raccolta vetro la proposta del centrodestra

Arzago una delle campane per la raccolta vetro

Il sistema di raccolta del vetro ad Arzago è stato al centro del dibattito nell'ultima seduta consiliare. Durante il punto all'ordine del giorno sul Piano finanziario della Tassa rifiuti (Tari), il capogruppo di minoranza Stefano De Caro di "Centrodestra per Arzago" ha avanzato una proposta. "Il Comune di Arzago non guadagna nulla dalla raccolta del vetro - ha osservato - Il sistema di conferimento, così com’è, andrebbe rivisto: le campane per la raccolta sono antiestetiche e il sistema si ritiro è ormai fuori tempo. Non si è mai pensato di passare al ritiro porta a porta anche per questo tipo di rifiuto?".

Il sindaco: "Va fatto un ragionamento di convenienza"

"Abbiamo pensato, come fanno già da tempo altri Comuni, di passare al ritiro porta a porta anche per il vetro - ha replicato il sindaco Gabriele Riva - Abbiamo già chiesto a “G.Eco”, la società che si occupa del ritiro dei rifiuti in paese, un preventivo di spesa: pensando ad un passaggio settimanale di ritiro del vetro, porta a porta, il servizio costerebbe 12mila euro in più all’anno. Quindi, su un eventuale cambiamento di metodo va fatto un ragionamento di convenienza".

Attualmente nessun guadagno, ma costo zero

Lo smaltimento del vetro con la raccolta fatta attraverso le campane è gratuito per il Comune. "E’ vero che il Comune non incassa nulla dal riciclo del rifiuto in vetro, con il sistema attuale di raccolta - ha puntualizzato Riva - ma il servizio è completamente gratuito. La società Roglass, infatti, porta le campane in paese e si occupa di svuotarle a costo zero per noi, tenendo naturalmente per se il profitto derivante dal riciclo. Cambiando metodo, con il porta a porta, il Comune potrebbe arrivare ad incassare circa 4mila euro dal riciclo di questo rifiuto, ma resterebbe una differenza negativa sul costo del servizio".