Pulizia del paese e i volontari raccolgono un container pieno di rifiuti abbandonati

A Spirano cacciatori, alpini e cittadini uniti per il decoro.

Pulizia del paese e i volontari raccolgono un container pieno di rifiuti abbandonati
Treviglio città, 28 Marzo 2019 ore 08:00

Si è svolta domenica la giornata del verde pulito “Caccia al rifiuto” a Spirano organizzata dalla sezione Enalcaccia insieme agli Alpini e al Comune.

Pulizia del paese, volontari uniti

Domenica una trentina di volontari si sono trovati di prima mattina per ripulire il paese di rifiuti abbandonati. Cacciatori, alpini e cittadini hanno riempito un container pieno di sporcizia raccolta lungo i cigli delle strade e nelle rogge della campagna.

Ancora tanta inciviltà

Soddisfatto della nutrita presenza e della bella pulizia effettuata il vicesindaco reggente Yuri Grasselli. “La mattinata è andata molto bene – ha detto – ma purtroppo abbiamo raccolto un container pieno di rifiuti. Questo dimostra che c’è ancora molta inciviltà di persone che non rispettano l’ambiente. Ringrazio i nostri cacciatori che sono profondi conoscitori del territorio e che hanno rispetto per l’ambiente. Ringrazio gli alpini e i cittadini che alle 7 del mattino si sono trovati per le operazioni di pulizia”.

Nessuna scusa

Il messaggio di queste giornate è volto alla sensibilizzazione. “Il messaggio che vogliamo dare – ha detto il vicesindaco reggente – è che bisogna rispettare l’ambiente e non gettare rifiuti. Abbiamo la raccolta porta a porta, cestini per le strade, non trovo giusto che si debbano abbandonare i rifiuti: questa si chiama inciviltà”.

Bonificata area

I cittadini nei giorni scorsi avevano segnalato una situazione di degrado nell’area posta dietro il PalaSpirà, dove erano stati accumulati pneumatici, macerie e pannelli. Grasselli ha annunciato l’avvenuta bonifica. “Quella zona è stata bonificata dal proprietario – ha detto – per noi volontari sarebbe stato difficile occuparcene visto che si trattava di macerie. Quindi anche questa situazione è stata sistemata perché era davvero indecente”.

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve