Ghisalba

Problemi alla caldaia, cinque intossicati dal monossido di carbonio

Per tutti è stato necessario sottoporsi all'ossigeno terapia in camera iperbarica all'Habilita di Zingonia.

Problemi alla caldaia, cinque intossicati dal monossido di carbonio
Media pianura, 02 Novembre 2020 ore 12:06

E’ stato, con tutta probabilità, un malfunzionamento della caldaia e del camino interno alla casa, a causare l’intossicazione di cinque persone finite poi in camera iperbarica a Zingonia. E’ successo questa notte a Ghisalba.

Cinque intossicati dal monossido di carbonio

In seguito alla segnalazione arrivata al 112, ieri sera intorno alle 22, sul posto, in un’abitazione di via Genova a Ghisalba, sono intervenuti i soccorritori del 118 e i Vigili del fuoco. Cinque le persone coinvolte: due uomini di 54 e 25 anni e tre donne di 25, 29 e 54 anni. I soccorritori del 118 li hanno prima trasportati all’ospedale di Romano dove, in seguito ai primi accertamenti, è stato disposto il trasferimento all’Habilita di Zingonia per essere sottoposti al trattamento di ossigeno terapia urgente. La famiglia è stata quindi presa in carico dal personale dell’Istituto di Neuroriabilitazione ad Alta Complessità di Zingonia e solo a notte fonda hanno potuto fare ritorno all’ospedale di Romano.

All’origine dell’intossicazione pare esserci stato un cattivo funzionamento della caldaia e del camino che si trova all’interno dell’abitazione.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia