Pro loco Martinengo e Infopoint verso i 20 anni di attività: una tradizione che si rinnova

Quest'anno il premio Pro loco andrà alla Protezione civile per l'impegno profuso sul territorio.

Pro loco Martinengo e Infopoint verso i 20 anni di attività: una tradizione che si rinnova
Romanese, 22 Gennaio 2020 ore 11:49

(nella foto la Protezione civile di Martinengo in sfilata)

Pro loco Martinengo e Infopoint verso i 20 anni di attività: una tradizione che si rinnova. E come ogni anno torna l’appuntamento con l’assemblea annuale per la consegna dei riconoscimenti. L’appuntamento è per domenica 26 gennaio 2020 alle 10 nell’aula magna dell’oratorio San Luigi di Martinengo.

Pro loco e Infopoint verso i 20 anni

Un appuntamento che ogni inizio d’anno si ripete per fare il punto sulle numerose attività svolte e per presentare le nuove proposte e iniziative per il 2020. Momento saliente sarà come sempre la consegna di due riconoscimenti, l’attestato di Socio Onorario – conferito a personalità che danno lustro a Martinengo – e l’ambito Premio Pro loco che quest’anno andrà alla Protezione Civile di Martinengo, un gruppo molto attivo nella città e sempre disponibile a collaborare con la Pro loco e con tutti coloro che organizzano attività sul territorio.

Le novità in programma

Molte le novità che verranno presentate: la programmazione di quest’anno spazia infatti attraverso una serie di iniziative volte a catturare tutti i gusti: appuntamenti culturali ma anche cene a tema, gite, serate a teatro e cabaret, degustazioni. Si inizia con una “Cena siciliana” martedì 28 gennaio e si continua con una serata al Teatro Creberg di Bergamo per una commedia della famosa coppia comica Ale&Franz. Seguirà una giornata a Brescia l’8 marzo in occasione della Festa della Donna, una rappresentazione lirica all’Arena di Verona, una mostra dedicata a fumetti e cartoon. Ma anche concerti per giovani e degustazioni di birra, senza dimenticare il gettonatissimo viaggio sul Trenino del Bernina a maggio.

Le conferme del 2020

Questo senza tralasciare i tradizionali cavalli di battaglia dell’Associazione come il rinomato mercatino dell’antiquariato e del collezionismo che anima il centro ogni prima domenica del mese, le numerose visite guidate al borgo storico medievale, la Festa del Volontariato e delle Associazioni, l’Automodoraduno d’epoca, la Festa della Patata e il Premio Arte Martinengo che quest’anno celebrerà la 25esima edizione.

Premio Pro loco alla Protezione civile

Il Premio Pro Loco 2019 sarà conferito, come detto, al Gruppo Comunale della Protezione Civile, come ringraziamento per l’impegno e la dedizione evidenti in ogni sua azione. Il Gruppo è da oltre un decennio impegnato a garantire la sicurezza nelle manifestazioni e negli eventi che animano la cittadina, ma la sua attività si spinge anche alle situazioni di emergenza e calamità naturali – purtroppo sempre più frequenti negli ultimi anni – operando anche al di fuori dell’area comunale. Servizi encomiabili, a maggior ragione in virtù del fatto che questi uomini e queste donne sono tutti volontari, che impiegano il proprio tempo libero a servizio degli altri.

Premio a sorpresa per il Socio Onorario

L’attestato di Socio onorario invece, solitamente conferito a personalità che danno lustro a Martinengo, sarà attribuito a sorpresa nel corso dell’assemblea. Durante l’incontro si darà spazio anche ai numeri, con la presentazione del bilancio consuntivo e di quello previsionale da parte del presidente in carica Diego Moratti, nonché all’intervento di autorità e ospiti. Nel corso della mattinata sarà possibile procedere al tesseramento e ricevere tutte le informazioni sulle proposte dell’Associazione.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia