Ora è in carcere

Preso con sei chili di hashish, spacciatore in manette a Cividate

Lo hanno fermato in auto mentre percorreva via Marconi: addosso aveva 165 grammi di cocaina ma a casa nascondeva 56 panetti pronti per la vendita.

Preso con sei chili di hashish, spacciatore in manette a Cividate
Cronaca Bassa orientale, 17 Marzo 2021 ore 17:34

Lo hanno trovato con sei chili di hashish pronta per essere smerciata ed è finito nei guai. I carabinieri della Compagnia di Treviglio, questa mattina 17 marzo 2021, hanno arrestato M.M., 40enne marocchino pregiudicato e irregolare sul territorio nazionale trovato in possesso di 165 grammi di cocaina e quasi sei chilogrammi di hashish.

A casa aveva 6 chili di hashish

Nel corso del servizio perlustrativo del territorio, i carabinieri della Stazione di Martinengo hanno infatti proceduto al controllo del conducente di una Fiat Punto che stava percorrendo via Marconi e, notato il suo stato di agitazione, hanno deciso di procedere a perquisizione personale e veicolare a seguito della quale sono stati rinvenuti 165 grammi di cocaina.

Quarantenne pregiudicato in carcere

La perquisizione è poi proseguita a casa del 40enne dove i militari hanno rinvenuto l’ingente quantitativo di hashish, suddiviso in ben 56 panetti, che il malvivente aveva occultato sotto il letto della propria camera.
Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Bergamo dove resterà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per l'interrogatorio di garanzia.

TORNA ALLA HOME