Menu
Cerca

Presi i saccheggiatori della discarica Rasica

Da tempo penetravano nell'isola ecologica Rasica in via Patrioti Romanesi, smantellavano elettrodomestici alla ricerca di metalli preziosi da rivendere

Presi i saccheggiatori della discarica Rasica
Cronaca 21 Agosto 2017 ore 14:42

Da tempo penetravano nell’isola ecologica in via Patrioti Romanesi, smantellavano elettrodomestici alla ricerca di metalli preziosi da rivendere, lasciando il disastro nella piazzola.

L’operazione

La Polizia locale di Romano, di sabato notte ha monitorato, attraverso un operatore in centrale, l’isola ecologica “Rasica”. Per ben tre volte l’operatore ha avvistato individui che scavalcavano il cancello e penetravano nella piazzola chiusa. L’operatore ha inviato una pattuglia che per due volte non ha fatto in tempo a cogliere sul fatto i tre saccheggiatori ma al terzo intervento è riuscita a bloccarli.

I predatori della discarica

Due uomini di origine marocchina, A.A. 52 anni, T.B., di 30 e un comunitario di nazionalità rumena, T.V. 50 anni, i fermati. I tre sono risultati residenti a Romano, con regolare permesso di soggiorno. Per loro i capi d’imputazione sono violazione di domicilio, danneggiamento e furto aggravato.

Oltre al furto danneggiavano e disturbavano

“Ci sono state tante diverse segnalazioni degli operatori Geco la società che gestisce la raccolta, che al mattino hanno trovato sparsi nell’area rottami di elettrodomestici – ha detto Arcangelo di Nardo, comandante della polizia locale – così abbiamo monitorato la zona e sabato colto sul fatto i tre. L’isola ecologica è un bene pubblico e gestito attraverso un regolamento, che i tre hanno violato ripetute volte”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli