Menu
Cerca

Presepe distrutto e macchie di sangue sul selciato a Pandino

Questa mattina la comunità ha fatto la triste scoperta, sul caso indagano i carabinieri, cui è stata sporta denuncia.

Presepe distrutto e macchie di sangue sul selciato a Pandino
Cronaca Cremasco, 16 Dicembre 2018 ore 17:21

Presepe distrutto e macchie di sangue. Questa mattina la comunità ha ritrovato la natività realizzata da “Associazioninsime” in centro fatto a pezzi da qualcuno che si è ferito.

Presepe distrutto

Un incidente, un atto vandalico o un guaio combinato da un ubriaco? Lo stabiliranno i militari della stazione locale che indagano sul presepe distrutto stanotte, realizzato da “Associazioninsieme” che ha sporto denuncia. I volontari tenevano moltissimo al loro piccolo capolavoro fatto di plexiglass, posto accanto al grande albero di Natale in via Umberto I e, dopo l’amara scoperta questa mattina, si sono subito messi al lavoro per sistemarlo.  Quello che ha lasciato tutti a bocca aperta sono state le tracce di sangue rimaste al suolo: probabilmente il responsabile del danneggiamento si è tagliato.

Carabinieri e ambulanza nella notte

Intorno alle 2, in via Borgo Roldi i carabinieri di Camisano e un’autoambulanza della Croce bianca sono intervenuti nella vicina via Borgo Roldi, nei pressi di un bar, per un’aggressione. Coinvolto un 27enne, pare alticcio, trasportato poi all’ospedale Maggiore di Crema. I due episodi, secondo voci insistenti, potrebbero essere collegati.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli