Cronaca
Romanengo

Prelievi e acquisti con la carta di un altro, 38enne denunciato

E' stato individuato e denunciato dai carabinieri di Romanengo. E' un pregiudicato residente nel Cremasco.

Prelievi e acquisti con la carta di un altro, 38enne denunciato
Cronaca Cremasco, 14 Giugno 2022 ore 15:10

Ha effettuato prelievi al Postamat e acquisti nei negozi, utilizzando carte che non gli appartenevano, ma è stato individuato e denunciato dai carabinieri di Romanengo. Nei guai un 38enne italiano, pregiudicato residente nel Cremasco.

Smarrisce il portafogli

A dare il via alle indagini è stata la denuncia presentata, lo scorso 5 maggio, dal proprietario delle due carte utilizzate che ai carabinieri ha raccontato di aver perso il proprio portafogli un paio di giorni prima nei pressi della sua abitazione.

All’interno del portafogli erano presenti, oltre a vari documenti di identità e di guida, due carte postamat intestate alle sue ditte. L’uomo ha quindi verificato che il giorno successivo allo smarrimento sulle carte postamat risultavano due prelievi per una somma complessiva di 300 euro eseguiti presso lo sportello ATM delle Poste italiane di Offanengo. Inoltre, risultavano diversi acquisti di abbigliamento e calzature.

Ha quindi potuto fornire ai carabinieri i nomi dei negozi dove erano stati effettuati questi ultimi i pagamenti ovvero in tre negozi di
Crema e ha verificato che i movimenti non autorizzati sono stati quattro per una somma complessiva di circa 600 euro.

Individuato grazie alle telecamere

I militari si sono recati all’ufficio postale di Offanengo dove erano stati effettuati i due prelievi. Qui hanno visionato le riprese dalle telecamere dello sportello ATM e confrontando gli orari delle operazioni eseguite con la carta postamat con le immagini registrate hanno potuto vedere la persona che aveva utilizzato le carte. Le telecamere, infatti, hanno ripreso un uomo mentre effettuava due prelievi con le due
carte. Subito dopo i prelievi, come verificato attraverso l’analisi degli acquisti effettuati, l’uomo si è recato in tre negozi di Crema dove ha comprato abbigliamento e scarpe per un totale di 600 euro.

Denunciato un 38enne

Utilizzando i fotogrammi che lo ritraevano, i militari sono riusciti a identificare rapidamente l’uomo immortalato dalle telecamere perché già
conosciuto per i suoi trascorsi giudiziari. Non è stato possibile accertare come il 38enne sia entrato in possesso delle carte, ma si ritiene che abbia ritrovato il portafoglio smarrito dalla vittima e abbia deciso di utilizzare le carte. Il 38ene è stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria di Cremona per indebito utilizzo di carte di pagamento.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter