Precipita dal tetto, venerdì i funerali di Giovanni Radaelli

La salma si trova composta nella Casa del Commiato a Caravaggio.

Precipita dal tetto, venerdì i funerali di Giovanni Radaelli
Treviglio città, 19 Settembre 2018 ore 18:14

Precipita dal tetto, venerdì i funerali di Giovanni Radaelli. Lutto a Caravaggio per la scomparsa dell’operaio molto conosciuto e amato in città.

Venerdì l’ultimo saluto

Si terranno venerdì alle 9.45 nella chiesa dei SS Fermo e Rustico i funerali di Giovanni Radaelli, l’operaio di 48 anni, morto martedì mattina a Camisano mentre era impegnato nella bonifica del tetto di un fienile distrutto da un incendio. La salma, intanto, è stata composta nella Casa del Commiato di via Circonvallazione Specchio dove già in tantissimi hanno portato conforto alla famiglia.

“Era un uomo buono”

Poche parole sussurrate a fatica per descrivere com’era Giovanni: “Era un uomo buono”. Lo ricorda la moglie Romina che non si capacita di quanto accaduto martedì mattina. Con le la figlia Valentina, il genero Michael e il nipotino Leonardo tanto amato da nonno Giovanni. “Viveva per noi, la sua famiglia – ha ricordato la moglie – eravamo sempre insieme. Non capisco come sia successo, era sempre molto attento. Non si può morire così”.

TORNA ALLA HOME

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve