Treviglio

Parcheggio Turro: dall'1 settembre 96 posti riservati ai pendolari trevigliesi

Da lunedì sarà possibile fare richiesta di autorizzazione dimostrando di essere pendolari per lavoro o studio.

Parcheggio Turro: dall'1 settembre 96 posti riservati ai pendolari trevigliesi
Cronaca Treviglio città, 09 Luglio 2020 ore 09:55

Parcheggio Turro di Treviglio, la Giunta ha deliberato che dall'1 settembre 96 posti saranno riservati ai pendolari che risiedono in città.

Parcheggio Turro

Dopo l’annuncio che aveva fatto discutere, ora arriva anche la data ufficiale: dal prossimo 1 settembre, 96 stalli di sosta dei 285 totali del posteggio Turro di viale Piave (che si trova a due passi dalla stazione Centrale) saranno riservati ai pendolari trevigliesi. Lo ha annunciato il sindaco Juri Imeri presentando la delibera di Giunta approvata mercoledì mattina.

"All’inizio del mandato ci eravamo presi questo impegno e dall’1 settembre riserveremo una parte del parcheggio più prossimo alla stazione Centrale ai trevigliesi che ogni giorno devono spostarsi in treno per ragioni di studio o lavoro".

Da lunedì si potrà fare richiesta

Da lunedì sarà già possibile fare richiesta in Comune attraverso il portale dello Sportello Unico, autocertificando di utilizzare il treno per motivi di lavoro, di studio o altre attività. Il richiedente potrà indicare sui permessi un numero massimo di tre autoveicoli in uso, ma sarà rilasciata una sola autorizzazione. Le autorizzazioni avranno la durata di un anno, eventualmente rinnovabili. Nella richiesta l'interessato si impegnerà a restituire agli uffici il permesso qualora dovesse cambiare residenza.

"È un’ulteriore iniziativa pensata appositamente per i pendolari residenti a Treviglio - ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici Basilio Mangano - I parcheggi riservati saranno 96, di cui 3 per i disabili, e si trovano tutti nell’area perimetrale del posteggio Turro. Avvieremo questo progetto in forma sperimentale, anche alla luce dell'emergenza Covid, per valutarne poi gli effetti".

"Più possibilità di parcheggio per i nostri cittadini"

"I parcheggi nei pressi delle stazioni a Treviglio sono tutti gratuiti - ha concluso il sindaco - Credo che sia corretto che ai trevigliesi, che hanno sostenuto gran parte delle spese per la loro realizzazione o riqualificazione, tra cui proprio il posteggio Turro, venga riservata una percentuale minima di posti auto che peraltro non intaccherà alcuna disponibilità, ma semplicemente cambierà magari qualche abitudine e aumenterà la possibilità per i nostri concittadini di trovare più facilmente un posteggio vicino alla stazione".

TORNA ALLA HOME