Menu
Cerca

Ladri in azione mentre la proprietaria dorme in casa

Hanno agito indisturbati i ladri in via Fermi, sembrava tutto studiato

Ladri in azione mentre la proprietaria dorme in casa
Cronaca 02 Agosto 2017 ore 10:41

Furto in appartamento a Pontirolo Nuovo. Ladri in azione in via Enrico Fermi nella notte tra sabato e domenica scorsi. I topi d’appartamento sono riusciti a introdursi in una casa abitata da una donna e fare razzia di denaro e gioielli.

Il fatto

Si presume che il furto sia avvenuto intorno alle 2.30 di sabato notte quando alcuni residenti della perpendicolare di via Mazzini hanno dichiarato di aver sentito i cani abbaiare. Ma da lì a pensare che dei ladri, cui numero e generalità sono attualmente sconosciuti, stessero “lavorando” indisturbati, il meccanismo non è stato immediato. Solo la mattina seguente si è presa consapevolezza di quanto fosse realmente successo. Presa di mira la palazzina all’altezza del civico quattro, probabilmente non a caso, dato che i ladri sono entrati a colpo sicuro. Si presume avessero studiato la zona da tempo, che si presenta come una via piuttosto stretta, ad un’unica uscita.

Nulla al caso

Probabilmente i ladri  avevano anche già identificato la “vittima”. Si tratta di una donna sulla sessantina, Albertina Bonfanti, che in quell’appartamento al terzo piano vive da sola. Non è ancora chiara la dinamica dell’accaduto: i ladri potrebbero aver scavalcato il cancellino ed essere saliti arrampicandosi sui balconi, partendo dal primo che si trova praticamente al livello zero. Probabile fossero in più di uno, almeno due o tre, in modo che qualcuno potesse stare sotto a tenere monitorata la situazione. Che si aspettassero di trovare la donna in casa o no, non si sa. Come non si sa cosa sarebbe potuto accadere se, anziché trovare la donna addormentata, questa li avesse sorpresi nel bel mezzo della loro azione.

 

Lo shock

Sono tutte supposizioni dal momento che la signora Bonfanti, oltre a confermare l’effettivo furto nella sua abitazione, ha preferito non esporsi, probabilmente ancora sotto shock. Non è possibile definire nemmeno l’ammontare del furto. “Nulla di che” ha semplicemente dichiarato la signora.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli