Menu
Cerca

Il ponte anti-tir libera il paese dal traffico

Vietato il transito dei mezzi pesanti nel centro abitato. Il sindaco Raffaele Moriggi: "Finalmente ci siamo riusciti"

Il ponte anti-tir libera il paese dal traffico
Cronaca 13 Agosto 2017 ore 10:54

Stop ai tir nel centro abitato, il ponte di via Brignano libera Pagazzano dal transito dei mezzi pesanti. Dopo le verifiche strutturali necessarie infatti, il Comune ha emesso un'ordinanza di divieto di transito sul ponte di fronte al Municipio per tutti i mezzi con massa superiore alle 10,5 tonnellate.

L'ordinanza

Questo provvedimento, in vigore da sabato scorso, impedisce ai mezzi pesanti, in particolare agli autoarticolati, di attraversare il paese in direzione di Brignano. Una decisione quella presa dall'Amministrazione, che è frutto di attente e oculate analisi e verifiche, come ha spiegato anche Lidia Villa, responsabile dell'Ufficio Tecnico: "In passato avevamo già eseguito delle verifiche su altri manufatti lungo la Roggia Brembilla, limitando già altrove la circolazione. Da ultimo ci era rimasto proprio questo ponte. Si tratta di questione in itinere da tempo: spesso i cittadini vedono la strada e non pensano che la roggia sottostante vada a influire sulla sicurezza - ha spiegato la Villa - Sono parti strutturali che vengono date per scontate, ma il Comune che ne ha la responsabilità deve porci attenzione".

Il ponte

Una verifica, quella eseguita dal Comune, che si era ormai resa necessaria visto anche il traffico rilevante che interessa da tempo la via Brignano.  "Non dimentichiamo che la strada era inizialmente una Provinciale, successivamente declassata e ceduta a Pagazzano, circa dieci anni fa, senza che si conoscessero le specifiche delle sue caratteristiche - ha proseguito la Villa - Non è da escludere che in futuro questa ordinanza possa essere rivista e ulteriormente modificata, ma si tratta comunque di un provvedimento necessario, perché troppo spesso su questo ponte è capitato di vedere mezzi pesanti incastrati mentre tentavano di fare manovra, bloccando la circolazione".

Il commento del sindaco

"Già da anni avevamo intenzione di limitare la circolazione dei tir all'interno del paese.  Ora finalmente ci siamo riusciti - ha detto il sindaco Raffaele Moriggi, che riguardo alla costruzione della maxi stalla da parte di Arrigoni al confine con Brignano ha ribadito -E' vero che i mezzi pesanti rimangono tagliati fuori dal paese, ma quello della stalla è un altro discorso. Sono due questioni diverse che non dipendono l'una dall'altra. La nostra previsione era già questa e la situazione ha rafforzato ancor più la nostra idea, che comunque non c'entra col cantiere di Arrigoni. I camion dovranno passare fuori dal paese" ha concluso Moriggi.