Nasce un nuovo distretto

Polizia locale, prende il via la convenzione tra Brignano e Caravaggio

Cinque Comuni, sette nuovi agenti, per un organico che conterà 21 persone guidate dalla comandante Cristiana Vassalli.

Polizia locale, prende il via la convenzione tra Brignano e Caravaggio
Cronaca Gera d'Adda, 25 Febbraio 2021 ore 17:01

Polizia locale: terminato il concorso di selezione degli agenti organizzato dal Comune di Brignano, la convenzione guidata da Caravaggio è pronta a prendere vita grazie ai sette vigili scelti.

Distretto della Polizia locale della Bassa Bergamasca Occidentale

Sono ore cruciali, queste, per il comando di Polizia locale guidato dalla comandante caravaggina Cristiana Vassalli. Come preannunciato da tempo, infatti, la convenzione di Caravaggio con i Comuni di Fornovo, Mozzanica, Pagazzano e Brignano potrebbe finalmente prendere il largo. Se l’ossatura dell’accordo è già pronta da mesi, ora che dal concorso brignanese sono usciti i nominativi dei vincitori l’intero organismo è pronto a prendere vita.

Come annunciato all’unisono dai cinque sindaci coinvolti: Claudio Bolandrini (Caravaggio), Giancarlo Piana (Fornovo), Bruno Tassi (Mozzanica), Daniele Bianchi (Pagazzano) e Beatrice Bolandrini (Brignano), infatti, quello che sarà il Distretto della Polizia locale della Bassa Bergamasca Occidentale nascerà ufficialmente non appena gli agenti saranno stati messi sotto contratto dai cinque Comuni coinvolti, che avevano bisogno di rinforzare il proprio organico in vista dell’accordo.

«Come preannunciato, nei giorni scorsi abbiamo tenuto le prove scritte e orali per la selezione degli agenti di Polizia locale – ha spiegato la sindaca Bolandrini, che ha seguito da vicino le procedure – Siamo stati molto rapidi, visto e considerato che l’emergenza sanitaria ha bloccato i concorsi pubblici fino al 15 febbraio. In un giorno abbiamo tenuto le due prove scritte, mentre martedì si sono svolti i colloqui orali, il tutto sotto la gestione del segretario comunale, il dottor Paradiso, e della comandante Cristiana Vassalli».

Sette nuovi agenti

Così, nell’arco di nove giorni si è passati dai ventotto nominativi iscritti al concorso a sole sedici persone, effettivamente presentatesi per sostenere le prove. Di queste, solo undici hanno superato le prove scritte, e nove hanno superato anche le prove orali. Tra loro diversi under35 e un’agente donna, Alba Stillitano. Alla graduatoria potranno, come da precedenti accordi, accedere proprio i Comuni che hanno stipulato la convenzione con Caravaggio e Brignano, prendendo in tutto ben sette agenti.

«Un agente verrà assunto da Caravaggio – hanno spiegato i sindaci dopo l’uscita della graduatoria – Due saranno assunti da Mozzanica, uno da Pagazzano e tre fra Brignano e Fornovo».

Il maxi-comando, che conterà in tutto ben ventuno operatori, sarà affidato alla comandante Vassalli e opererà sui cinque Comuni al servizio di una popolazione di quasi 35mila persone.

TORNA ALLA HOME