Cronaca
Rivolta

Pol Barba saluta per sempre

Paolo Vitali, personaggio simbolo del paese, si è spento ieri, mercoledì 11 febbraio, a 76 anni, suscitando il cordoglio di tutta la comunità.

Pol Barba saluta per sempre
Cronaca Cremasco, 11 Febbraio 2021 ore 17:21

Con la sua barba lunga e il suo tabarro Paolo Vitali, Pol Barba come lo chiamava affettuosamente la comunità di Rivolta, era diventato un simbolo del paese. Si è spento a 76 anni a causa di una polmonite.

Addio a Pol Barba

Era stato in ospedale qualche mese fa ma si era ripreso bene ed era tornato a casa. Una polmonite fulminante però non gli ha lasciato scampo e ieri è spirato all'ospedale di Lodi. Il 76enne era diventato un po' il beniamino dei rivoltani, tutti lo conoscevano e lo vedevano girare in sella alla sua bici colorata, con la lunga e pittoresca barba bianca, con addosso l'immancabile tabarro.

"Quando entrava in un bar portava l'allegria con il suo sorriso e la sua voglia di cantare" ha raccontato qualcuno.

"Faceva parte di noi, un personaggio estroso e benvoluto da tutti" ha aggiunto qualcun altro

E sui social network il cordoglio è generale.

Le esequie domani

La camera ardente è stata allestita oggi nella casa del commiato di via Cereda e i funerali verranno celebrati domani mattina alle 10, nella basilica di Santa Maria Assunta e San Sigismondo. Il feretro proseguirà poi  per il tempio crematorio e l'urna cineraria riposerà nel cimitero cittadino.

Leggi di più su Cremascoweek in edicola venerdì 19 febbraio.

TORNA ALLA HOME