Menu
Cerca

Pipì sui monumenti e feci in chiesa

E poi il bidet nella fontanella pubblica

Pipì sui monumenti e feci in chiesa
Cremasco, 28 Aprile 2018 ore 13:22

Pipì sui monumenti di Scannabue e feci in chiesa.

Pipì sui monumenti e feci in chiesa

Orina sulla lapide in memoria alle donne del paese morte e poi si fa il bidet nella fontanella vicina.
Un rituale piuttosto strano quello che è accaduto in pieno giorno accanto al parcheggio del mercato della frazione di Scannabue, e che si è ripetuto più volte sotto gli occhi dei passanti sconvolti che hanno assistito alla scena.

L’autore un 50enne problematico

L’autore del gesto un 50enne, abbastanza conosciuto in paese, e problematico.
Nei giorni scorsi infatti, l’uomo, che va spesso a zonzo in paese, in più occasioni si è calato i pantaloni davanti al monumento e senza alcuna dignità ha orinato sulla targa di marmo.
Poi, sempre con i pantaloni calati e le parti intime in bella mostra, si è fatto il bidet nella fontanella che è proprio accanto all’aiuola. Un gesto increscioso che ha lasciato tutti sbalorditi.

Leggi di più su Cremasco Week in edicola venerdì