Menu
Cerca

Piero va in pensione e il Comune lo premia per la sua dedizione

Per 22 anni è stato operaio ecologico di Mornico al Serio.

Piero va in pensione e il Comune lo premia per la sua dedizione
Romanese, 02 Ottobre 2018 ore 13:58

Piero va in pensione dopo 22 anni da operaio ecologico del Comune di Mornico al Serio e l'Amministrazione lo premia con una targa.

Piero va in pensione

Il Consiglio comunale di mercoledì scorso è iniziato con una cerimonia ufficiale di ringraziamento per i 22 anni di servizio dell’operaio ecologico Giampiero Pezzoli, per tutti Piero. Il sindaco Eugenio Cerea ha elogiato la sua disponibilità e il suo spirito di sacrificio che gli hanno permesso di farsi conoscere e voler bene da tutta la comunità.

Punto di riferimento della comunità

"So bene che Piero è molto schivo – ha detto il sindaco all’inizio del suo discorso – ma questo è il minimo che potevamo fare per ringraziarlo. Era il 20 maggio del 1996 quando Giampiero Pezzoli ha iniziato il suo lavoro in Comune. La sua particolarità l’ha portato a farsi conoscere ai cittadini e a farsi voler bene per la sua disponibilità e umanità, un vero lavoratore bergamasco. Ora la comunità si chiede come farà sena di lui, dove troverà un altro Piero. Presente sei giorni su sette, in tutto il paese, con la sua disponibilità ha infranto i luoghi comuni del dipendente pubblico".

La consegna della targa

"Grazie per quanto ha fatto per Mornico - ha concluso il sindaco - e spero che la sua storia sia simbolo da raccontare ai giovani. Nella sua lunga carriera ha dimostrato che si può trasformare l’esperienza lavorativa in un racconto di vita. Siamo dispiaciuti di aver perso un valido operatore, ma siamo felici che ora si possa godere la sua pensione". Poi è stato il momento della consegna della targa e l’applauso di alcuni cittadini venuti in aula ad assistere alla premiazione.

TORNA ALLA HOME