Menu
Cerca

Piazza don Sandro, due idee per la riqualificazione

Il progetto presentato dall'Amministrazione comunale non è piaciuto a Mario Suardi che ha lanciato una controproposta.

Piazza don Sandro, due idee per la riqualificazione
Romanese, 29 Aprile 2018 ore 15:33

Due idee di piazza completamente diverse. Sarà probabilmente anche su questo che si accenderà nei prossimi mesi la campagna elettorale: la riqualificazione di piazza don Sandro, che da ormai più di un decennio langue a sud della città. Il centrosinistra sogna uno spazio verde e polivalente. I civici invece hanno rispolverato un progetto della Giunta Lamera, che prevede una struttura moderna che ospiti negozi e anche un ristorante.

Un nuovo municipio in piazza don Sandro?

“Piazza Don Sandro potrebbe diventare la nuove sede del Muncipio”. Mario Suardi ha le idee chiare sulla riqualificazione di Piazza Don Sandro. L’area rimasta incompiuta dopo la realizzazione delle opere di urbanizzazione, verrà rivisitata dal progetto presentato dall’Amministrazione guidata da Sebastian Nicoli. “Abbiamo sempre ritenuto che lo spazio di piazza Don Sandro anche se non portato a termine, è molto importante per la città di Romano, non meno importante di Piazza Fiume. – ha detto Mario Suardi -Potrebbe essere un’area atta ad ospitare manifestazioni”.

Il progetto dell’Amministrazione

Il progetto dell’Amministrazione prevede la creazione di un grande parco verde nel lato sud e un area di campi da gioco, calcio e basket, già predisposta con gli allacciamenti necessari per le feste e sagre. Ma non è piaciuto a Mario Suardi e al suo gruppo, che ne hanno evidenziato le criticità a partire dal parco. “Troppo elevati i  costi di manutenzione di una così grande area verde. Visto e considerato la vicinanza con il parco della Concordia, sarebbe più utile lì uno spazio polivalente necessario anche per il rilancio delle attività commerciali”.

Leggi di più su Romanoweek in edicola

 

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli