Petizione anti tir senza risposta i residenti minacciano il blocco del traffico

Petizione anti tir senza risposta i residenti minacciano il blocco del traffico
Cronaca Treviglio città, 16 Dicembre 2017 ore 15:31

Dopo un mese dall’invio in Regione e Provincia della petizione anti tir ancora silenzio.

Petizione anti tir ancora senza risposta

E ora i residenti di Pagazzano via Morengo minacciano di scendere in strada e bloccare il traffico, se il problema non sarà risolto.  La petizione era stata inoltrata attraverso una raccomandata anche all’assessore regionale alle Infrastrutture Alessandro Sorte e alla Provincia, ma da allora nulla è cambiato.  Non che ci aspettasse un intervento risolutivo in così breve tempo, ma il paese si era mobilitato in massa, con tanto di una corposa raccolta firme. Da subito il sindaco Raffaele Moriggi aveva chiarito che per prendere una decisione sarebbe servito del tempo, perché la strada in questione è sotto la giurisdizione della Provincia. Le idee, comunque, non mancano.

Quale soluzione?

Il gruppo di minoranza capitanato da Fulvio Pagani si era subito espresso riprendendo la vecchia proposta di una piccola tangenziale che dalla rotonda del cimitero si colleghi direttamente a via Treviglio, facendo confluire il traffico all’esterno del centro urbano.  «Un’idea concreta e risolutiva, ma costosa» come aveva ammesso Pagani.
Anche il sindaco si era prontamente mosso, pur evitando di sbilanciarsi: l’Amministrazione ha infatti programmato diversi incontri con la Provincia per concordare una soluzione, ma finché non si sarà giunti a un accordo nessuna dichiarazione. Durante l’ultimo Consiglio comunale l’argomento è stato affrontato ma solo nelle comunicazioni del sindaco.

Minoranza non pervenuta

Alla seduta, peraltro, non era presente l’altra minoranza capitana da Daniele Bianchi, che di fronte alle proteste dei cittadini aveva preferito prendere tempo per elaborare una propria proposta e incontrare personalmente il sindaco.
Dopo un mese, però, della proposta non c’è traccia e il gruppo non si è presentato in aula.
«A me è giunta solo la proposta della minoranza guidata da Pagani – ha confermato Moriggi – Inoltre il consigliere Bianchi non mi ha ancora parlato del problema, e che io sappia non ha chiesto di farlo».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli