Menu
Cerca
Misano

Pensioni, ritiro scaglionato all'ufficio postale

A Misano il ritiro delle pensioni in Posta si terrà martedì, giovedì e sabato in base alla lettera iniziale del cognome.

Pensioni, ritiro scaglionato all'ufficio postale
Cronaca Gera d'Adda, 26 Aprile 2020 ore 15:28

Previsto anche all'ufficio postale di Misano un ritiro scaglionato delle pensioni del mese di maggio. Soldi che, per chi ha un accredito su conto corrente arriveranno in anticipo, lunedì 27 aprile 2020.

In posta ritiro scaglionato delle pensioni

Importanti novità per quanto riguarda le pensioni del mese di maggio. Le ha comunicate il Comune di Misano con un avviso alla cittadinanza, spiegando le modalità di accredito e ritiro in questo periodo di emergenza per l'epidemia da Covid-19. Le pensioni di maggio verranno accreditate in anticipo, già da lunedì 27 aprile. Se si è in possesso di una carta delle Poste è possibile effettuare un prelievo di contanti senza andare allo sportello dell'ufficio postale in via Solferino. Chi, invece, non può evitare di ritirare la pensione in contanti all'ufficio postale dovrà prendere nota dei turni definiti dal ritiro scaglionato.

Si comincia martedì 28 aprile

Giorni e modalità per il ritiro delle pensioni in contanti all'ufficio postale di Misano sono state stabilite in modo che non si creino assembramenti di persone in coda agli sportelli. Da martedì 28 aprile, dalle 8.20 alle 13.35 potranno recarsi alla Posta i pensionati i cui cognomi iniziano con le lettere dalla A alla D. I pensionati i cui cognomi iniziano con le lettere dalla E alla O potranno recarsi allo sportello a ritirare i contanti giovedì 30 aprile, sempre dalle 8.20 alle 13.35; infine, coloro i cui cognomi iniziano con le lettere dalla P alla Z potranno recarsi in posta la mattina (8.20-13.35) di sabato 2 maggio.

Precauzioni e modalità di accesso

Poste Italiane ha stabilito precisi comportamenti da seguire quando si accede ai propri sportelli degli uffici postali. Nell'avviso l'Amministrazione di Misano li ha sottolineati, affinché tutti li rispettino: si può accedere all'ufficio postale solo quando esce il cliente precedente; sia quando si sta in fila, sia all'interno dell'ufficio va tenuta la distanza di sicurezza di almeno un metro; se si dispone di una mascherina va indossata. Per ogni dubbio o necessità è possibile contattare i Servizi sociali del Comune al numero 3534059741.
In soccorso degli anziani soli, che non hanno familiari da delegare per il ritiro della pensione in contanti, si sono attivati i carabinieri della Stazione di Caravaggio. I militari possono essere delegati al ritiro per poi consegnare i soldi a domicilio. Chi necessitasse di un aiuto può contattare la Stazione allo 036350101, chiedendo del Luogotenente Tognoli.

TORNA ALLA HOME