Menu
Cerca
Cividate

Patrizio è tornato a casa grazie a i suoi amici

Con una raccolta fondi promossa da quattro cividatesi, Patrizio Cassani, scomparso lunedì notte a Ghedi, è tornato nella sua Cividate.

Patrizio è tornato a casa grazie a i suoi amici
Cronaca Bassa orientale, 28 Marzo 2020 ore 16:53

Con una raccolta fondi promossa da quattro cividatesi, Patrizio Cassani, scomparso lunedì notte a Ghedi, è tornato nella sua Cividate.

Il lutto a Cividate

Martedì mattina una notizia ha scosso i cividatesi: Patrizio Cassani, ex consigliere comunale e fondatore della sezione cittadina della Lega è deceduto. Aveva 54 anni e da qualche tempo si era trasferito per motivi di lavoro a Ghedi dove viveva con due amici. I soccorritori hanno constatato che la causa della morte è stato un infarto. Il Comune di Ghedi ha coperto i primi costi per la tumulazione di Cassani che sarebbe stato seppellito mercoledì mattina nel cimitero comunale di Ghedi.

La corsa solidale

Quattro cividatesi amici di una vita di Cassani, Jennifer Botali, Mario Adriano Sabbadini, Veronica Pezzotti e Nicola Moioli, saputa la notizia, si sono mobilitati da subito per dare vita ad una raccolta fondi e poter far ritornare Patrizio Cassani a Cividate. I quattro, raccolta la cifra necessaria in poco tempo, in collaborazione con il sindaco di Cividate Gianni Forlani che ha tenuto i contatti con il Comune di Ghedi, sono riusciti nell’intento e stamattina la salma di Patrizio Cassani è ritornata a Cividate. Cassani temporaneamente è stato tumulato in un loculo messo a disposizione dal Comune di Cividate, in attesa di essere cremato e posto insieme ai suoi genitori che riposano nel cimitero comunale.

Gli amici non lo abbandonano

“Tutti noi che l’abbiamo conosciuto ci siamo dati d a fare per riportarlo a Cividate per farlo riposare con i suoi genitori. – ha detto Jennifer Botali – Ringrazio tanto tutte le persone che ogni giorno ci contattano per fare una donazione, aiutandoci nel sostenere tutte le spese inerenti alla sua sepoltura. Un grazie al sindaco di Cividate che si è attivato subito per poterci aiutare. Ora Patrizio può riposare nella sua Cividate”.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli