Pastore tedesco maltrattato, una storia che ricorda quella di Bullo

Ancora Soncino, ancora una storia di abuso e sofferenza. A farne le spese un simil pastore tedesco.

Pastore tedesco maltrattato, una storia che ricorda quella di Bullo
Cremasco, 22 Aprile 2018 ore 00:12

Assetato, affamato, nel suo serraglio d’estate, come d’inverno. Accade a Soncino. È la storia di un anziano cagnone, simil pastore tedesco, sofferente e bisognoso di cure. Sul volto, una vistosa massa tumorale, alle spalle, anni di solitudine e mancanza di affetto.

La segnalazione

A indicare il caso di maltrattamento è stato un residente. Quella che ha descritto, è una situazione agghiacciante. Continui abbai, ululati, ricerca d’attenzioni. Il tutto mentre il padrone, un caldo venerdì di aprile, tosa il prato con noncuranza.

Il tumore

Il testimone, oltre a documentare fotograficamente le pessime condizioni in cui versa l’animale, è preoccupato per la sua salute. Una massa, probabilmente tumorale, occupa gran parte del volto del pastore. Una situazione di maltrattamento con la emme maiuscola, cui si spera che l’Ats faccia fronte.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia