Menu
Cerca

Parcheggio Santuario aperto entro Pasqua

Il nuovo ingresso automatizzato, invece, verrà installato in autunno per evitare scossoni in alta stagione.

Parcheggio Santuario aperto entro Pasqua
Treviglio città, 24 Marzo 2018 ore 08:00

Parcheggio Santuario aperto entro Pasqua. I lavori di riqualificazione dell'area di sosta che si trova sul retro del Santuario di Caravaggio si concluderanno in questi giorni per consegnare il "nuovo parcheggio" entro la settimana Santa.

Nuovo ingresso in autunno

Per evitare "traumi" ai tanti fedeli attesi durante l'alta stagione, che inizierà con la primavera, il nuovo ingresso verrà invece realizzato in autunno. Per il momento, quindi, si continuerà a pagare il ticket al parcometro. Con la fine dell'estate, invece, verranno installate le stanghe che regoleranno l'entrata e l'uscita dal parcheggio la cui predisposizione è già stata effettuata.

Entri, sosti e paghi e all'uscita

La nuova modalità d'ingresso, oltre a modificare la viabilità attorno al Santuario per garantire sicurezza e scorrimento, prevede il pagamento all'uscita attraverso l'inserimento di un tagliando nelle apposite colonnine e il pagamento di quanto dovuto. Il tagliando verrà ritirato all'entrata, sempre attraverso un apparecchio automatico. In questo modo si eviteranno code, disagi e si garantirà l'introito. Restano comunque attivi anche i volontari dell'Associazione nazionale carabinieri in congedo che aiutano i fedeli e contribuiscono alla risoluzione dei problemi.

Cambia la tariffa

"La tariffa di 50 centesimi all'ora, in vigore oggi, verrà modificata - ha spiegato il primo cittadino Claudio Bolandrini - verrà istituita, infatti, una tariffa giornaliera pari a 1 euro. Abbiamo notato che la sosta degli utenti, già ora, è di almeno un'ora se non due e quindi non dovrebbe portare disagi ai fedeli e ai turisti. Ci adeguiamo alla tariffa che viene già applicata nel parcheggio davanti al Santuario".

Incassi in aumento

"Nel 2016 abbiamo incassato circa 20mila euro e nel 2017 quasi 50mila - ha aggiunto il sindaco - secondo una stima entro autunno avremo coperto la spesa sostenuta per sistemare il parcheggio e tutto il restante sarà puro introito per il Comune che verrà utilizzato per le manutenzioni stradali".