Menu
Cerca
Spino d'Adda

Pane gratis a chi è in crisi per Covid

La gastronomia "Mazzola" va incontro alle famiglie in crisi alimentare

Pane gratis a chi è in crisi per Covid
Cronaca Cremasco, 01 Aprile 2020 ore 18:21

La gastronomia «Mazzola» a fine giornata rende disponibile pane gratis, fresco di giornata, per chi ne ha bisogno.

Solidarietà al tempo del coronavirus

Il grande cuore degli spinesi non si smentisce certo in questo momento di emergenza e alla colletta alimentare della Protezione civile si aggiunge la bontà degli esercenti. L’atto di generosità questa volta arriva dalla panetteria “Mazzola” che da qualche giorno ha deciso di fornire pane gratis a chi ne ha più bisogno.

Contro gli sprechi

Il pane è un cibo sempre presente sulle tavole degli italiani, ma è anche un anche alimento molto sprecato. Se a casa questo problema è evitabile usando il buonsenso, diverso è per i panifici. In questo momento di emergenza sanitaria, però, c'è un panificio che ha pensato di risolvere la situazione regalando a fine giornata il pane avanzato. Così, se qualcuno ne ha bisogno, può evitare l’imbarazzo di dover entrare nel panificio per chiedere il pane avanzato. Le pagnotte vengono incartate singolarmente in modo da rendere più semplici le operazioni di smistamento, oltre a far sì che più persone tocchino lo stesso prodotto.

Emergenza alimentare

All’emergenza sanitaria, infatti, si affaccia quella che per alcune famiglie è una vera e propria emergenza alimentare. La formula “Se ne hai bisogno, prendine” ha l’obiettivo di far arrivare il pane sulle tavole di chi ne ha più bisogno e sembra stare funzionando. Chiaramente serve rispetto per tutti e che nessuno se ne approfitti. L’iniziativa ha ricevuto moltissimi commenti positivi sui social. Nei momenti di difficoltà, messaggi semplici ma efficaci come questo possono dare sostegno a tante famiglie, nella speranza che gesti simili si allarghino a macchia d’olio.

TORNA ALLA HOME