Panchine rosse e parcheggi rosa: così Bariano dice no alla violenza sulle donne

Tre progetti speciali per dire "no" alla violenza sulle donne

Panchine rosse e parcheggi rosa: così Bariano dice no alla violenza sulle donne
Treviglio città, 20 Novembre 2019 ore 13:51

“Il Dì di Donna”, questo il nome di un ampio progetto voluto dall’Amministrazione barianese in sinergia con le associazioni per dire “no” alla violenza di genere.

Il progetto “Panchina rossa”

Per il 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, le associazioni di Bariano, nella fattispecie il Gruppo Ecologico Terranostra, Planet Volley e la Rete delle Associazioni di Bariano, prevedono di installare tre panchine rosse in postazioni strategiche, con il chiaro intento di sensibilizzare la cittadinanza. Le panchine rosse verranno installate in via della Misericordia, in via Piave, in prossimità della scuola primaria e nell’aiuola in prossimità dell’incrocio fra via Locatelli e via G. Marconi.  L’iniziativa prevede che, domenica 24 novembre 2019, venga organizzata una passeggiata, lungo un percorso a circuito che raggiunga le postazioni delle panchine rosse con il coinvolgimento del Gruppo di Lettura della Biblioteca Comunale. La partenza è prevista per le ore 15.30 dal parcheggio della Misericordia, dove si trova la prima panchina e il rientro è previsto per le 17 circa, sempre al parcheggio della Misericordia.

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto “Parcheggi rosa”

L’Amministrazione Comunale di Bariano, nell’ambito di promozione di una politica a sostegno della famiglia e al miglioramento della qualità della vita, in occasione della campagna di sensibilizzazione al rispetto della Donna e all’uguaglianza di genere, intende avviare il progetto “Parcheggi Rosa” di cortesia. Si tratta di agevolare e facilitare la viabilità a favore delle donne in stato di gravidanza accertata e delle neo-mamme, con la creazione di appositi parcheggi di cortesia, appunto “Parcheggio Rosa”, nei principali parcheggi comunali di Bariano, posti a servizio di strutture pubbliche (stazione della ferrovia; scuole medie ed elementari; cimitero; farmacia; ambulatorio medico). I parcheggi Rosa sono privi di normativa, pertanto il progetto fa fede esclusivamente al senso civico e di responsabilità dei cittadini e degli automobilisti. Infatti, il vigente codice della strada non contempla la possibilità di riservare posti auto a favore di queste categorie, né prescrive la facoltà di sanzionare l’occupazione indebita.

Progetto “Viva Vittoria”

L’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Biblioteca Comunale aderisce all’iniziativa VivaVittoria Bergamo del 23 e 24 novembre 2019. VivaVittoria nasce nel 2015 per condividere con le donne l’idea che la violenza si può fermare cominciando da esse stesse, dalla consapevolezza che sono loro a decidere della loro vita. Come forma di espressione è stato scelto “il fare a maglia”, metafora di creazione e sviluppo del sé.  Un fare condiviso che produce possibilità di vita. VivaVittoria è un opera relazionale condivisa che consiste nella creazione di quadrati (50x50cm) realizzati a maglia o uncinetto che, condivisi ed uniti con altri, andranno a formare delle coperte che, a loro volta, insieme ad altre verranno esposte in Piazza Vecchia a Bergamo a formare un’immensa opera colorata.  Le coperte realizzate sono destinate a raccolta fondi a sostegno di Associazioni che si battono contro la violenza sulle Donne (ad esempio, Associazione Aiuto Donna; Uscire dalla Violenza). Bariano sarà presente all’iniziativa 2019 con le sue coperte (più di cento…) create da un gruppo di Donne (anche giovanissime…) che hanno dedicato alcune ore del loro tempo libero per onorare la causa. Queste sono Donne simbolo della volontà di cambiare. Consapevoli che, purtroppo, la sottomissione di genere è ancora troppo radicata. Responsabili della scelta di schierarsi contro la violenza sulle donne. Il loro piccolo gesto ha un grande valore di identità che accumuna ogni Donna. Il loro piccolo gesto rappresenta lo spirito della “campagna di sensibilizzazione” che l’Amministrazione Comunale ha avviato e intende perseguire.

TORNA ALLA HOME

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia