Bentornati a scuola!

Palloncini, Tricolori e un regalo sul banco grazie agli Alpini di Lurano

Una dolce sorpresa, questa mattina, ha accolto i bambini e i ragazzi pronti a tornare sui banchi di scuola. Tutto grazie alle Penne nere del paese.

Palloncini, Tricolori e un regalo sul banco grazie agli Alpini di Lurano
Media pianura, 14 Settembre 2020 ore 10:39

“Bentornati a scuola!” lo recitano gli striscioni davanti alle scuole di Lurano questa mattina. Ma lo gridano anche gli Alpini luranesi che si sono impegnati al massimo per regalare ai bambini un ritorno a scuola da ricordare.

Bentornati a scuola

4 foto Sfoglia la gallery

Un rientro in classe più dolce così che nella mente dei più piccoli non resti solo il ricordo di mascherine e gel igienizzante, ma soprattutto palloncini, bandierine con il Tricolore e un pacco regalo posizionato su ogni banco.

“Il Gruppo Alpini di Lurano è sempre stato sensibile, attento e impegnato verso il bene pubblico nonché, nello stesso tempo verso i luranesi tutti – ha spiegato Gianmario Arrigoni – In questo periodo di concreta difficoltà gli Alpini hanno intrapreso una serie di aiuti, iniziando con la distribuzione nel mese di aprile, a tutti i bambini dell’asilo, delle prime, e seconde classi delle scuole elementari delle uova pasquali di cioccolato, per proseguire con le terze, quarte, e quinte con il dolce tipico, la colomba. Ai ragazzi delle scuole medie, invece, abbiamo pensato di far giungere loro, e alle rispettive famiglie, una borsa alimentare.

5 foto Sfoglia la gallery

Oggi, il nostro impegno, lo trovate racchiuso in questo pacco, un aiuto concreto, solido, utile. Siamo consci del periodo particolarmente difficile che tutti stiamo attraversando, come siamo altresì al corrente delle difficoltà economiche che i genitori si trovano ad affrontare avendo uno o più figli a scuola. Certi di aver fatto cosa gradita a voi genitori, e un’inaspettata sorpresa per i vostri figli, il Gruppo Alpini di Lurano augura di cuore un buon rientro a scuola, con la certezza di rincontrarci alle prossime manifestazioni, dove finalmente potremmo ritrovare quella serenità e voglia di aggregazione che è nostra, e nessun virus ce la potrà mai rubare. Mai!”.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia