Cronaca
Calcio

Paletti anti sosta tagliati nella notte, i residenti reclamano parcheggi

In via Oldofredi c’è tensione tra cittadini e Comune dopo la decisione di vietare la sosta dei veicoli per questioni di sicurezza.

Paletti anti sosta tagliati nella notte, i residenti reclamano parcheggi
Cronaca Bassa orientale, 29 Novembre 2022 ore 17:30

In via Oldofredi a Calcio c’è tensione tra cittadini e Comune dopo la decisione di vietare la sosta dei veicoli per questioni di sicurezza.

La sfida dei paletti

Il Comune installa di giorno i paletti e i residenti li tagliano di notte. Non si tratta di una nuova forma di "New Deal" ideata dal Comune di Calcio ma della protesta dei cittadini alla decisione di vietare le soste dei veicoli in via Oldofredi. Una decisione arrivata a ottobre dopo un sopralluogo dei Vigili del Fuoco che ha imposto la cancellazione dei posteggi lungo la carreggiata, scatenando la rabbia dei residenti.

Il problema parcheggio

Quello dei parcheggi a Calcio è sempre stato un tema dibattuto a causa della sua criticità. Trovare un posto per posteggiare la propria auto diventa un'impresa titanica in Via Papa Giovanni XXIII, in alcune ore del giorno, così come in piazza della chiesa, soprattutto dopo le ultime ristrutturazioni volute dalla parrocchia. Se si pensa alle aree periferiche del paese, in particolare nella zona verso Covo, a volte la situazione diventa drammatica.

Nello specifico via Oldofredi per la sua struttura, dal punto di vista urbanistico, ha da sempre rappresentato un problema soprattutto legato alla viabilità perché è stretta. Infatti nel corso degli anni, questa "criticità" è stata parzialmente risolta con l’istituzione di un senso unico. La strada è stata munita di paletti di metallo lungo la striscia continua che definisce la carreggiata a senso unico, per impedire alle auto di sostare in maniera prolungata. A tale decisione l’Amministrazione è giunta per ragioni di sicurezza a causa di una relazione inviata dai Vigili del fuoco, che in seguito a un intervento di alcuni mesi fa, hanno avuto difficoltà ad intervenire tempestivamente per dei mezzi parcheggiati irregolarmente. Il Comune ha provveduto a ripristinare il divieto di parcheggio già presente: sono state riverniciate le strisce bianche preesistenti, ma sbiadite a causa del trascorrere del tempo aggiungendo dei paletti dissuasori che di fatto impediscono alle auto di posteggiare.

Automobili parcheggiate abusivamente in via Oldofredi a Calcio.

La ricerca dei tagliatori di dissuasori

Proprio per questo motivo, alcuni residenti, indignati, hanno pensato di risolvere il problema, tagliando alcuni di questi “ostacoli”, riprendendo le vecchie e malsane abitudini di parcheggiare lungo la carreggiata.

"Stiamo cercando di raccogliere prove - ha detto il comandante della Polizia Locale di Calcio  Claudio D’Aquila - per poi denunciare gli autori del danneggiamento. Nel frattempo continuano i controlli e con la collaborazione dei Carabinieri continuano anche le sanzioni. Non è il valore del paletto, che si aggira tra i sessanta e i cento euro, quanto il gesto fatto in sfregio alle regole del buon vivere in comunità, mettendo davanti le proprie esigenze fregandosene degli altri. Comunque col tempo risolveremo e chi ha sbagliato risponderà del danno fatto".

Seguici sui nostri canali