In aeroporto

Orio al Serio, solo a gennaio scoperti 900mila euro non dichiarati

Sono state 80 le violazioni riscontrate dai funzionari di Adm e dai militari della Guardia di Finanza.

Orio al Serio, solo a gennaio scoperti 900mila euro non dichiarati
Cronaca Bergamo e hinterland, 15 Febbraio 2021 ore 11:17

Novecentomila euro non dichiarati scoperti dai funzionari ADM e dalla Guardia di Finanza nel solo mese di gennaio all'aeroporto di Orio al Serio.

Ottanta violazioni

I funzionari ADM di Orio al Serio insieme ai militari della Guardia di Finanza, nell’ambito dei controlli valutari sui passeggeri in partenza dall’Aeroporto "Il Caravaggio", hanno accertato oltre 80 violazioni valutarie inerenti al trasporto di contanti eccedenti il limite dei 10mila euro, per i quali la normativa stabilisce l’obbligo di presentare la dichiarazione.

L’attività di controllo espletata ha permesso di scoprire più di 900mila euro di valuta non dichiarata, in banconote di diverso taglio generalmente occultate dai passeggeri, per una somma complessiva eccedente il limite consentito pari a circa 124mila euro. I trasgressori, diretti prevalentemente in Nord Africa, si sono avvalsi dell’istituto dell’oblazione, attraverso il pagamento immediato di una percentuale della somma eccedente.

Prosegue l’impegno di ADM in ambito aeroportuale, per monitorare le movimentazioni di denaro contante, in entrata e uscita dall’Italia, ed intercettare i flussi eccedenti i limiti consentiti nonostante la diminuzione del traffico aereo e conseguente calo dei passeggeri.

TORNA ALLA HOME