Menu
Cerca

Operazione antidroga a Zingonia, sequestrato mezzo chilo di hashish

Arrestato un 35enne senegalese residente ad Alzano Lombardo.

Operazione antidroga a Zingonia, sequestrato mezzo chilo di hashish
Cronaca Treviglio città, 28 Luglio 2018 ore 09:21

Ancora un’operazione antidroga dei carabinieri a Zingonia. Sequestrato oltre mezzo chilo di hashish questa volta a Osio Sotto. Arrestato un 35enne senegalese residente ad Alzano Lombardo che si trovava in affidamento in prova ai Servizi Sociali sempre per reati di droga.

Operazione antidroga

Ieri i carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato in flagranza di reato un 35enne senegalese di Alzano Lombardo trovato in possesso di oltre mezzo chilo di hashish. L’uomo, con alle spalle già altri precedenti in materia di droga per cui si trovava, tra l’altro, anche in affidamento in prova al Servizio Sociale, è stato fermato in Corso Europa a Osio Sotto, a Zingonia, a bordo del proprio veicolo, un’utilitaria, al cui interno erano nascosti cinque panetti di hashish oltre ad un’altra parte sfusa.

Si riforniva a Zingonia

L’extracomunitario era venuto nella Bassa per rifornirsi dello stupefacente recuperato dai militari della stazione di Zingonia, che sono appunto intervenuti dopo aver individuato il movimento sospetto dell’africano. Sequestrati anche 150 euro di cui era in possesso il 35enne. Lo spaccio della droga recuperata gli avrebbe fruttato diverse migliaia di euro.

Arrestato, oggi la direttissima

Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, su disposizione del pm di turno, il 35enne è stato quindi ristretto nell camere di sicurezza della Compagnia di Treviglio, in attesa dell’udienza di convalida prevista per questa mattina davanti al Tribunale di Bergamo.

TORNA ALLA HOME