Cronaca
Locatello

Operaio scomparso, Yassine manca da casa dal 13 ottobre

Proseguono senza sosta le ricerche di Yassine Jbilou, 33enne di origine marocchina, residente a Locatello con i genitori e i due fratelli.

Operaio scomparso, Yassine manca da casa dal 13 ottobre
Cronaca Bergamo e hinterland, 03 Novembre 2022 ore 09:34

Lo scorso 13 ottobre era uscito da casa per raggiungere l'azienda di Gorle dove lavorava come operaio e di lui si sono perse le tracce. Proseguono senza sosta le ricerche di Yassine Jbilou, 33enne di origine marocchina, residente a Locatello con i genitori e i due fratelli.

Operaio scomparso, si cerca Yassine

Yassine, regolare in Italia, quella mattina aveva lasciato la sua abitazione per raggiungere la Valtellina Spa di Gorgle dove lavorava a tempo indeterminato come operaio. A denunciarne la scomparsa, ai carabinieri di Sant'Omobono Terme, sono stati i genitori che da venti giorni non hanno più sue notizie.

Yassine è scomparso a bordo del furgone aziendale, un Ducato di cui si è persa ogni traccia. Impossibile contattarlo al suo cellulare che risulta spento da allora. Al momento i famigliari non hanno saputo fornire un motivo che possa giustificarne la scomaparsa.

 

Seguici sui nostri canali