Menu
Cerca
Carvico

Operaio resta schiacciato da un serbatoio

Ha riportato un grave trauma a tibia, perone e piede.

Operaio resta schiacciato da un serbatoio
Cronaca Isola, 16 Giugno 2020 ore 17:29

Ancora un incidente sul lavoro questo pomeriggio in Bergamasca, e in particolare a Carvico: un operaio al lavoro nelle officine meccaniche “Fai” è rimasto schiacciato sotto un serbatoio che stava verniciando. L’incidente è avvenuto attorno alle 13.30,  nell’azienda di via Pedrinelli che produce apparecchi a pressione in acciaio per industrie chimiche, petrolchimiche e petrolifere.

Stava verniciando un serbatoio

L’operaio, M.F, stava verniciando un grosso serbatoio. L’uomo risulta dipendente di un’azienda in appalto, la “Donelli” di Cuggiono (Milano) che si occupa proprio di verniciature e sabbiature. Per ragioni da accertare, mentre eseguiva dei ritocchi il grosso serbatoio gli è caduto sulla gamba, procurandogli un grave trauma multiplo a tibia, perone e piede. Immediati i soccorsi da parte dei colleghi, che hanno chiamato il 112. L’uomo è rimasto sempre cosciente ed è stato trasportato in ambulanza al Pronto Soccorso dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in codice giallo.

Sul posto, insieme ai carabinieri, anche il personale tecnico dell’ Ufficio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro di Bonate Sotto, per avviare l’inchiesta tesa a ricostruire la dinamica dell’evento.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli