Ondata di maltempo al Nord, previsti miglioramenti da mercoledì

E' in atto una forte perturbazione sull'Italia con piogge e temporali localmente intensi e a carattere di nubifragio che per ora hanno interessato alcune aree del Centronord

Ondata di maltempo al Nord, previsti miglioramenti da mercoledì
10 Settembre 2017 ore 14:16

Intensa perturbazione in atto sull’Italia con piogge e temporali localmente intensi e a carattere di nubifragio. Per ora le piogge hanno interessato alcune aree del Centronord con picchi di oltre 100 millimetri d’acqua.

Centronord in balìa del maltempo

Piove da stanotte sul Centronord. Il maltempo era previsto ed è arrivato, come confermano gli esperti di 3Bmeteo.com. “Intensa perturbazione in atto sull’Italia con piogge e temporali localmente intensi e a carattere di nubifragio che per ora hanno interessato alcune aree del Centronord con picchi di oltre 100 mm. Situazione particolarmente critica tra Lazio e Toscana, con l’alluvione a Livorno e  nubifragio a Roma: sulla Capitale caduti fino a oltre 80 mm, oltre 100 mm sul litorale, con allagamenti e disagi. Forti piogge anche sul Nordest. Il fronte ha scavato una bassa pressione sul Tirreno che esalta la fenomenologia associata, in movimento progressivo verso Sudest” spiega il meteorologo Edoardo Ferrara.

L’evoluzione della situazione odierna

“Oggi la perturbazione affonderà anche sul basso Tirreno. Ancora piogge e temporali, anche di forte intensità, attesi su Nordest, regioni del Centro, specie Toscana, Umbria, Lazio – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – in posizione più marginale invece il Nordovest, sebbene con ancora piogge possibili specie in Lombardia. Nel frattempo deciso peggioramento anche sulla Campania con rovesci e temporali anche forti a partire dai settori settentrionali e in lenta evoluzione verso Sud: attenzione, rischio nubifragi e allagamenti anche su questa regione. Tra tarda serata e in nottata attesa una passata temporalesca anche sulla Sicilia: pure qui rischio fenomeni localmente molto intensi”.

Lunedì maltempo al Sud, migliora da mercoledì

“Soprattutto tra mattina e primo pomeriggio di lunedì attesa una ondata di piogge e temporali anche forti questa volta al Sud peninsulare, con rischio locali allagamenti tra Campania, Calabria, Basilicata, Molise, Puglia; migliora sulla Sicilia – prosegue il meteorologo – Ancora piogge anche al Centro, questa volta in modo particolare sul versante adriatico e residue al Nordest. Poco o nulla sul Nordovest. Temperature in calo anche al Sud con clima più autunnale. Ventoso con mari fino a mossi o molto mossi, anche agitati al largo”. Martedì un nuovo impulso instabile interesserà il Nordest con acquazzoni sparsi. “Da mercoledì pressione in rialzo e tempo in generale miglioramento, con sole prevalente e al più qualche precipitazione sulle Alpi di confine, adriatiche” – concludono gli esperti di 3bmeteo.com.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia