Menu
Cerca
Salute

Oggi come stai? Arriva l'app per comunicare lo stato di salute

Un’iniziativa Agenzia di Tutela della Salute e Comune di Bergamo con il Consiglio di rappresentanza dei Sindaci

Oggi come stai? Arriva l'app per comunicare lo stato di salute
Cronaca Bergamo e hinterland, 12 Aprile 2020 ore 11:55

Coronavirus: è pronta la app "Oggi come stai". I cittadini possono comunicare direttamente ad ATS la propria condizione.

Oggi come stai

Si chiama www.oggicomestai.it la app sviluppata da Agenzia di Tutela della Salute di Bergamo e Comune di Bergamo con l’adesione del Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci per conto degli altri 243 comuni della provincia per combattere meglio il Coronavirus sul territorio bergamasco. L'applicazione permette di comunicare direttamente ad ATS Bergamo la propria condizione di salute o quella dei familiari, sempre nel rispetto della normativa sulla privacy. Si tratta di informazioni importantissime per controllare l’andamento dell’epidemia, che ogni cittadino del territorio bergamasco può fornire.

Combattere il coronavirus

“Tutti noi possiamo dare una mano a combattere il Coronavirus, ma per affrontare un nemico bisogna conoscerlo. Sappiamo ancora troppo poco e dobbiamo saperne di più. Vogliamo raccogliere un maggior numero di informazioni per avere un quadro sempre più preciso – ha spiegato Massimo Giupponi, direttore generale di ATS Bergamo – Ognuno di noi sa come sta e come stanno i propri familiari: dobbiamo condividere queste informazioni, aggiornarle ogni giorno, raccoglierle e metterle a disposizioni dei medici, in modo che possano conoscere le nostre condizioni e seguire in tempo reale l’evoluzione dell’epidemia”.

Massima collaborazione

“Collaborare a questo progetto significa compiere un gesto quotidiano di grande responsabilità e amore per la nostra comunità: bastano pochi minuti per rispondere al questionario iniziale e ancora meno per aggiornare le informazioni nei giorni successivi – ha commentato il sindaco di Bergamo Giorgio Gori – Solo il costante aggiornamento dei dati permetterà ai nostri medici di seguire l’evoluzione del coronavirus. www.oggicomestai.it è dunque uno strumento che dura nel tempo e ci affiancherà giorno dopo giorno nella lotta al virus”.

TORNA ALLA HOME