Menu
Cerca

Offanengo e Bagnolo piangono Gian Mario Marchesetti

Il 62enne rimasto ferito giovedì in un incidente lungo la provinciale che collega Crema a Capergnanica non ce l'ha fatta.

Offanengo e Bagnolo piangono Gian Mario Marchesetti
Cronaca Cremasco, 27 Ottobre 2018 ore 14:26

Non ce l’ha fatta Gian Mario Marchesetti, il 62enne di Offanengo rimasto
ferito giovedì in un incidente a Capergnanica. Era in pensione, ma fino a un paio di anni fa era stato messo e autista dello scuolabus a Bagnolo.

Addio a Gian Mario Marchesetti

Aveva accompagnato la madre Carla Valdameri a fare la spesa al supermercato, a Capergnanica, con un "Fiat Fiorino". Ma al rientro è uscito di strada. Sul posto la Polizia stradale di Crema e le ambulanze della Croce Verde e della Croce Rossa. Le sue condizioni erano apparse subito gravi ed era stato trasferito in elisoccorso all'ospedale Maggiore di Cremona. La mamma, 87 anni, era invece stata trasferita in ambulanza  a quello di Crema. Purroppo ieri il 62enne si è spento, mentre alla madre sno stati diagnosticati 40 giorni di prognosi.

Il cordoglio

Sia la comunità di Offanengo sia quellla di Bagnolo sono rimaste molto scosse dalla notizia. Il 62enne era molto conosciuto, anche per la passione del canto, infatti aveva prodotto un compact disc con tre canzoni sue.  A Bagnolo aveva lavorato per ben 25 anni.

TORNA ALLA HOME