Nuovo medico di famiglia per Arcene, Castel Rozzone, Lurano, Brignano, Pagazzano

Adesione a partire da lunedì 30 settembre allo sportello arcenese.

Nuovo medico di famiglia per Arcene, Castel Rozzone, Lurano, Brignano, Pagazzano
Treviglio città, 28 Settembre 2019 ore 09:45

I cittadini dell’Ambito di Arcene, comprendente anche i Comuni di Castel Rozzone, Lurano, Brignano, Pagazzano, avranno la possibilità, a partire da lunedì 30, di aderire a un nuovo medico di famiglia, Nicola Sangermano.

Nuovo medico di famiglia

Grazie anche alla disponibilità dell’Amministrazione comunale di Arcene (che fornirà locali e operatori), sarà attivato un punto di adesione direttamente in paese. Più precisamente:

- Uno sportello c/o Comune di Arcene - Piazza S. Michele, 9 – 1° piano - nei seguenti giorni e orari:

• Lunedì dalle 9 alle 13
• Martedì dalle 14 alle 16
• Venerdì dalle 9 alle 13

dove gli operatori di front office ritireranno le domande di iscrizione dei cittadini, che non dovranno quindi recarsi alla sede del Presst di Treviglio.

Documenti da portare con sé

Per velocizzare le operazioni, al cittadino è raccomandato presentarsi con:

• carta CRS SISS o Tessera sanitaria provvisoria o fotocopia
• documento di identità o fotocopia
• dichiarazione sostitutiva compilata in ogni sua parte

Nel caso l’utente abbia una delega scritta da parte di altri cittadini, oltre alla tessera sanitaria, dovrà presentarsi con copia del documento d’identità del soggetto delegante. Sarà, comunque, sempre possibile recarsi agli sportelli di scelta/revoca del Presst di Treviglio (ex distretto), in Via S.G. Bosco n.3 ingresso B nei seguenti giorni e orari:

• lunedì dalle 8.30 alle 13.30
• martedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 16
• mercoledì dalle 8.30 alle 15
• giovedì dalle 8.30 alle 13.30
• venerdì dalle 8.30 alle 13

Nella situazione specifica è necessario che il paziente si rechi personalmente (o con delega) al punto di adesione dalla data di entrata in servizio e nei giorni successivi, non essendo possibile l’adesione on line. Saranno accolte le iscrizioni fino al raggiungimento del massimale previsto. Nei Presst in questi giorni, gli sportelli attivi devono far fronte anche alla scadenza del 30/09 per il rilascio delle esenzioni per reddito. Nonostante siano state messe in campo tutte le risorse disponibili (sia dipendenti che volontari), e tutte le soluzioni organizzative possibili, potrebbero presentarsi momenti di affollamento, di cui ce ne scusiamo in anticipo.

TORNA ALLA HOME

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter