Nuova piazza, nel 2018 pronto il progetto

La Giunta di Arzago partirà anche con il secondo lotto del progetto di sostituzione a led su 121 punti luce del paese.

Nuova piazza, nel 2018 pronto il progetto
Treviglio città, 23 Febbraio 2018 ore 14:52

Il 2018 sarà l'anno del progetto definitivo di quella che sara la nuova piazza De Capitani d'Arzago. La Giunta ha stanziato a Bilancio 20mila euro per affidare l'incarico.

Arzago progetta la nuova piazza

Sarà l'opera pubblica più importante del terzo mandato amministrativo del sindaco Gabriele Riva, insieme al "sogno" di un nuovo centro di raccolta rifiuti. La riqualificazione del piazzale antistante l'ex "Castello", ora centro civico Alda Merini, vedrà quest'anno la fase della progettazione definitiva. Per affidare l'incarico la Giunta ha stanziato 20mila euro nel Bilancio di previsione che porterà a giorni in Consiglio comunale.

L'opera verrà realizzata nel 2019

Il nuovo volto di piazza De Capitani d’Arzago, nell’idea dell’Amministrazione, sarà uno spazio aperto con tanto verde. Ai margini un marciapiede pedonale che proseguirà sino alla parte anteriore del Centro civico, dove c’è l’ingresso della biblioteca e della sala musica. Lì verranno sacrificati alcuni parcheggi, ma nuovi stalli di sosta potrebbero sorgere nel tratto di via Europa che costeggia la piazza. L'intervento, nelle previsioni, partirà nel 2019 e avrà un costo stimato di 290mila euro. "Quest'anno c'impegneremo a trovare le risorse finanziarie per realizzare la riqualificazione della piazza", ha spiegato il primo cittadino durante l'assemblea pubblica (andata deserta) indetta martedì scorso per illustrare il previsionale

Le altre opere previste quest'anno

L'Amministrazione arzaghese ha previsto di incassare, nel 2018, 60mila euro di oneri. Tra gli investimenti, oltre alla spesa per progettare la nuova piazza, ci sarà anche la progettazione del secondo lotto dell'illuminazione pubblica a led. Riguarderà i 121 punti luce che il Comune ha riscattato da "Enel Sole". Lo scorso anno aveva ultimato la riqualificazione dei primi 256 punti luci grazie agli standard qualitativi derivanti dal permesso di costruire convenzionato con la ditta "Difarco". Un'altra quota di standard, 40mila euro, derivante dall'ampliamento residenziale di un'azienda agricola, permetteranno la realizzazione della copertura dei loculi nell'ala nuova del cimitero. Infine, 15mila euro, è la quota che Arzago metterà per il progetto (da 250mila euro) di ristrutturazione della caserma dei carabinieri di Caravaggio.